• Donna
  • Verona (VR)
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    12 marzo
  • Situazione sentimentale
    Single
  • Altezza
    168 cm
  • Occhi
    Marroni
  • Capelli
    Castano scuro
  • Figli
    1 figlio
  • Segno Zodiacale
    Pesci

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

30224 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Forum Box

            1. Oggi unpo' nostalgica della mia adolescenza, e le tue foto mi hanno fatto tornare indietro con la memoria, quando saltavo scuola con le amiche per nascondermi nei parchi:x

            2. Oggi nebbia quasi tutto il giorno.
 Ogni tanto uno squarcio verso nord rivelava un cielo azzurrissimo.
 
              Tentazione di essere altrove.
 Voli di fantasia.
 Dove mare e cielo inconciliabili raccontavano storie di navi nelle isole del sud.
 Da inventarsi scenografie per i racconti che mi piacevano da bambina.
 Gente di mare, personaggi di Conrad. 
              
La linea d’ombra, per esempio.

              IMG_2581.JPG

            3. Ciao Odessa! Complimenti per le foto e le cose che scrivi! Come stai? 

              1. odessa1920

                odessa1920

                Ciao! Grazie! Passati i mali di stagione sto meglio anche se non amo molto la stagione fredda! Aspetto la primavera.

                Tu come stai?

            4. Fu sul lago, al tramonto

              Capii che il desiderio bussava così impaziente alla porta del fare da dimenticare totalmente perché lo facevo e perfino cosa facevo.

              IMG_4006.JPG

              1. beautifullmind0

                beautifullmind0

                che meraviglia. Che lago è?

              2. odessa1920
              3. scompaiomatorno

                scompaiomatorno

                ma quel vestito con le note del piano?? :x

            5. CIao ODessa! che ci dici di bello?

            6. Ciao,possiamo comunicare,a presto,Paolo.

            7. Davanti a me  il canale, che scorre indifferente a testa bassa verso mete più lontane, non si esime dar rispecchiare l’universo, pago di fare quel che è costretto a fare. 

              Io sogno e invento e volo con l’immaginazione, oltre il canale, oltre le colline. 

              E la notte mi è cara per l’energia che mi regala, anche stamani, per spingermi lontano, all’avventura.

              IMG_2558.JPG

              1. nuncepenza6

                nuncepenza6

                sempre in bilico!

              2. beautifullmind0

                beautifullmind0

                bellissima foto!!

            8. Il ticchettio della sveglia mi possiede.
              Sono inerme di fronte alle lancette che girano.
              Il silenzio dilata ogni secondo che mi esplode dentro la pancia.
               

              BOOM BOOM BOOM
               

              Tutto il mio tempo si accumula nel mio stomaco.
              Non c’è dieta che tenga.
              Tutto o niente accade mentre lui dorme al mio fianco.

              Pigiamanero3.JPG

            9. Ciao Odessa! come stai? tutto bene?

              1. odessa1920

                odessa1920

                Passati i mali di stagione... sto bene. Tu?

            10. La domanda: come puoi, dopo che hai visto il tramonto del sole in una serata di vento, dopo che hai visto il cielo stellato, dopo che hai gettato lo sguardo dalle cime dei monti... come puoi ritornare a lavorare nel vicolo del tuo paese, nel cunicolo della tua azienda, nel localino del tuo negoziato...?
              La risposta: rientri nel bugigattolo ma portando l'ampiezza della visione che hai conosciuto.
               

              IMG_0444.JPG

              1. fashionista0

                fashionista0

                bella e impossibile!

              2. odessa1920

                odessa1920

                Nulla è impossibile 😀

              3. nuncepenza6

                nuncepenza6

                che bellezza! una fotomodella degli anni 80!

            11. Buon giovedi Odessa!! come stai?

              1. odessa1920

                odessa1920

                Troppo freddo per i miei gusti! Tu come stai?

              2. nuncepenza6

                nuncepenza6

                confermo!! speriamo si riscaldi!

            12. Un bel salto

              Raimondo, andando a spasso
              da solo in mezzo al bosco,
              s'imbatte in un gran sasso
              In luogo molto fosco.
              "Un masso, che rottura!
              Io voglio andare avanti,
              cacciare la paura,
              ed incantare i fanti".
              Allor prende le molle
              e se le mette ai piedi
              e salta sulle zolle
              E vola - se ci credi.
              E vola tanto in alto
              che sembra la befana,
              e dura quel bel salto
              da già una settimana.

              IMG_0026.JPG

              1. nuncepenza6

                nuncepenza6

                bellissimo contesto! e bellissima tu!

              2. fashionista0

                fashionista0

                tratta da un film francese!

              3. odessa1920

                odessa1920

                Che cosa è tratta da un film francese? 

            13. Ciao Odessa! che fai oggi pomeriggio??

              1. odessa1920

                odessa1920

                Con questo freddo quando posso sto a casa :-)

            14. È sempre un'onda d'amore che apre una pagina nuova nel romanzo della vita?

              C'è il sole, non fa freddo, ho passato la mattina in giro. Qualcosa bolle in pentola. Una spinta, una pulsione... Non ho parole in questi momenti. Non so che dire.
              Forse vivo solo per questi momenti. Come ascoltando il concerto per violino di Tchaikovsky. 
              Dov'è il mondo? Me lo sono dimenticata.
               

              IMG_9234.JPG

              1. Visualizza i commenti precedenti  altro %s
              2. nuncepenza6

                nuncepenza6

                che bei colori autunnalI!! bello!

              3. fashionista0

                fashionista0

                bellissima visuale! stupenda

              4. odessa1920
            15. E ho amato la mia libertà
               
              Molte persone non sopportano di essere intruppati in qualche organizzazione di lavoro. Devono vivere libere e solitarie perché, pur amando la vita e il mondo, non possono apaprtenere più di tanto agli ordini esistenti né seguirne pienamente le regole.  Se si domanda cosa abbiano da offrire a una società cui sono restii ad appartenere troppo, vi è una sola risposta coerente: il profumo della loro vita indipendente, libera. E in questa distanza che prendono dal mondo c'è la prospettiva entro cui le cose mondane ridimensionano le loro pretese, rientrando in confini più adeguati.
               

              DSC_1024.JPG

              DSC_1072.JPG

              DSC_0960.JPG

              1. Visualizza i commenti precedenti  altro %s
              2. nuncepenza6

                nuncepenza6

                sono foto d'archivio?? altrimenti dimmi dubito dove sei che ti raggiungo! ahah sembra cosi caldo!

              3. odessa1920

                odessa1920

                sono foto di quando le ho pubblicate, ero in Sicilia

              4. azdgl0

                azdgl0

                Il vero problema è avere la stoffa. In questo caso o in modo solitario o intruppati comunque si dà la pista a tutti.

                L'importante è essere un vero numero 1. Quelli che si atteggiano a capi capiscono che hanno inesorabilmente le ore contate.