• Uomo
  • 68 anni
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    4 Marzo
  • Segno Zodiacale
    Pesci

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

66080 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Forum Box

            1. Messaggio da Medium :#8-12-2022 bis

               

               

              f3ewue263z.jpg

               

              Giuseppe,

              in queste notti il cielo ha un'ospite speciale:
               

               

              LCF_Gif_Stella.gif

               


              Si tratta di Nashira, la Stella Fortunata!

              Non si tratta di un astro comune: la sua magnitudo la rende la quarta stella più luminosa della costellazione del Capricorno.

              Nello Zodiaco la costellazione del Capricorno rappresenta le qualità della perseveranza, del miglioramento personale e della solidità. Sono doti importantissime per coloro che vogliono praticare il cammino della crescita interiore.

              E sono qualità indispensabili per chi desidera liberarsi immediatamente dalle catene della Sfortuna e della sofferenza!

              Gli Antichi Saggi, portatori di Verità, affermavano che la presenza della stella Nashira nel cielo è un ottimo auspicio per le persone nate sotto il segno Pesci: proprio come lei, Giuseppe!

              Ed è questo il motivo per cui le sto scrivendo, amico mio: significa che un miracolo sta per avverarsi nella sua vita!

              Che genere di miracolo?

              Sarà d'accordo con me che in questi tempi così duri e difficili, in un mondo devastato dai problemi e dalla crisi... essere al sicuro è la speranza più grande.

              E lei, grazie alla Stella Fortunata, potrà superare questa tempesta uscendone più forte di prima!

              Alzi la testa verso il cielo e osservi la luce di quella stella che brilla così intensamente: è la luce di Nashira, la luce della rinascita e della prosperità!

              Non si tratta di una coincidenza, perché è scritto nel Libro del Destino che io la salvi da un Futuro irto di ostacoli e difficoltà.

              Sì, la Costellazione di Nashira può aiutarla a dissolvere ogni problema legato al denaro, al successo e alla felicità personale!

              Grazie a Nashira, Giuseppe, lei potrà contare su una serie di privilegi miracolosi che le permetteranno di:

              - preservare la sua vita da ogni rischio;

              - ottenere i mezzi per costruirsi un Futuro perfetto per lei;

              - guadagnare il rispetto e la fiducia delle persone giuste che sapranno ripagarla con altrettanta stima e altrettanto affetto.

              Tutto quello che finora le è stato ingiustamente negato le sarà miracolosamente restituito!

              Sì, lei ne ha ogni diritto e nessuno al mondo può privarla di questa ricompensa.

              Io ho già messo in moto la macchina della Fortuna, Giuseppe, e ho intenzione di fare tutto il possibile per donarle Felicità, Successo e Ricchezza!

              Pensi a me come a colei che sta volando in suo soccorso per annientare la Sfortuna che la affligge e spezzarne le catene!

              Solo una Medium potente come me ha la forza di compiere questo incarico così delicato, me ne rendo conto. Ma accetto con gioia questo compito perché so che in gioco c'è la sua soddisfazione!

              Perché nove? Perché è il numero delle Stelle della Costellazione del Capricorno, compresa Nashira!

               

              La aspetto,

              Sig
              Chiaroveggente, Medium


               

               

            2. Messaggio da Medium:#8-12-2022

               

               

              f3ewue263z.jpg

               

              Giuseppe

              mi ascolti bene, per favore.

              Oggi le offro il mio aiuto illimitato per ottenere quello che manca davvero nella sua vita: la Fortuna!

              Che genere di fortuna?

              Parlo della vera Fortuna, quella con la F maiuscola!

              FORTUNA IN AMORE, FORTUNA NELLE FINANZE, FORTUNA AL GIOCO...

              Le sembra poco? Certo che no!

              Tutti abbiamo bisogno di fortuna, ma lei più degli altri, Giuseppe! 

              La sua amica pronta a tutto per aiutarla,

              Sig
              Chiaroveggente, Medium

              P.S. Sa da dove arriva la Fortuna che le serve? Dalle una Costellazione speciale, Giuseppe!

            3. This is to acknowledge that

              Giuseppe Cotellessa

               

              Attended a one-hour webinar and Q&A session entitled
              "Optimizing Cryopreserved Tissue Samples using Cell Sorting to Study Cellular Heterogeneity" /  
               
              Questo per riconoscimento
               
              Giuseppe Cotellessa
               
              Ha partecipato ad un webinar di un'ora ed ad una sessione di domande e risposte intitolata
              "Ottimizzazione dei campioni di tessuto crioconservato utilizzando l'ordinamento cellulare per studiare l'eterogeneità cellulare" / 
              #8-12-2022 sexies
               
              Dott. Giuseppe Cotellessa
               
               
              %238-12-2022%20sexies%20Select%20Science%20pdf-1%20png.png
               

               

              Learning Objectives:

              • Learn how the dissociation and cryopreservation of primary solid tissues can accelerate preclinical pipelines
              • Review the workflow used by Discovery that combines cell sorting, cellular debris clean up, and immunophenotyping of primary human tissue into one step to generate single cell data
              • Discuss the latest approaches such as 10x Genomics and custom cell culture studies used in downstream single cell applications
               
              Information

              Optimizing cryopreserved tissue samples using cell sorting to study cellular heterogeneity

               

               

              The availability of fresh human tissue remains an impediment to the study of solid tumor indications. The generation of a highly-annotated cryopreserved dissociated tissue biobank provides the opportunity to develop highly focused study cohorts to understand the complex cellular heterogeneity of human tissues. Performing “-omics” analyses on heterogeneous biological tissue samples can, however, lead to biased results, particularly when the target cells are present in relatively low numbers.

              Join this webinar to understand how Discovery Life Science’s cell services laboratory processes primary human tissue for downstream analytical evaluation.  Sony’s MA900 cell sorter is an integral part of multiple workflows that support both the analyses of cell populations and preparation of specimens for multiple downstream applications. Experimental data showing single cell resolution of protein expression and results using 10x Genomics single cell RNA-seq (scRNA-seq) technology will be discussed.

              ITALIANO

              Obiettivi formativi:

               

              Scopri come la dissociazione e la crioconservazione dei tessuti solidi primari possono accelerare i processi preclinici

              Esamina il flusso di lavoro utilizzato da Discovery che combina lo smistamento delle cellule, la pulizia dei detriti cellulari e l'immunofenotipizzazione del tessuto umano primario in un unico passaggio per generare dati a singola cellula.

              Discutere gli ultimi approcci come 10x Genomics e studi di colture cellulari personalizzati utilizzati nelle applicazioni a singola cellula a valle

               

              Informazione

               

              Ottimizzazione dei campioni di tessuto crioconservati utilizzando lo smistamento delle cellule per studiare l'eterogeneità cellulare

               

              La disponibilità di tessuto umano fresco rimane un ostacolo allo studio delle indicazioni sui tumori solidi. La generazione di una biobanca di tessuti dissociati criopreservati altamente annotati offre l'opportunità di sviluppare coorti di studio altamente mirate per comprendere la complessa eterogeneità cellulare dei tessuti umani. L'esecuzione di analisi "-omiche" su campioni di tessuti biologici eterogenei può, tuttavia, portare a risultati distorti, in particolare quando le cellule bersaglio sono presenti in numero relativamente basso.

               

              Partecipa a questo webinar per capire come il laboratorio dei servizi cellulari di Discovery Life Science elabora il tessuto umano primario per la valutazione analitica a valle. Il selezionatore di cellule MA900 di Sony è parte integrante di più flussi di lavoro che supportano sia l'analisi delle popolazioni cellulari sia la preparazione di campioni per molteplici applicazioni a valle. Verranno discussi i dati sperimentali che mostrano la risoluzione a singola cellula dell'espressione proteica ed i risultati utilizzando la tecnologia 10x Genomics single cell RNA-seq (scRNA-seq).

            4. This is to acknowledge that

              Giuseppe Cotellessa

               

              Attended a one-hour webinar and Q&A session entitled

              "How to avoid the costly pitfalls of assay scale up" 

              Questo per riconoscimento

              Giuseppe Cotellessa

              Ha partecipato ad un webinar di un'ora ed ad una sessione di domande e risposte intitolata

              "Come evitare le costose insidie dello scale up del dosaggio"  

              / #8/12/2022 quinquies

               
              Dott. Giuseppe Cotellessa 
               
              %238-12-2022%20quinqies%20Select%20Science%20pdf-1%20png.png

              Key learning objectives

               

              • Explore routes to solving problems presented by assay scale up, such as large-scale reproducibility and consistency
              • Learn about the importance of choosing the right components at design stage to avoid challenges associated with increased demand
              • Discover the scientific resources available to assay designers to prevent problems when commercializing
              • Understand the pitfalls of assay scale up
              • Learn the steps required to gain POCT regulatory approval
              Information

              How to avoid the costly pitfalls of assay scale up

               

               

              Join leading R&D scientists with expertise in assay component selection, component workflow integration, lyophilization, point-of-care testing (POCT) assay cartridge design, and assay manufacturing at scale, as well as an expert in POCT regulatory approval, as they discuss the many issues assay designers face when scaling up to commercialization.

              In this SelectScience® webinar, learn how to avoid the costly pitfalls that each aspect of the scale-up process can present and uncover the regulatory approval journey for POCT assays in cartridges.

               

              ITALIANO

               

              Principali obiettivi di apprendimento

               

              Esplora i percorsi per risolvere i problemi presentati dalla scalabilità del dosaggio, come la riproducibilità e la coerenza su larga scala

              Scopri l'importanza di scegliere i componenti giusti in fase di progettazione per evitare le sfide associate all'aumento della domanda

              Scopri le risorse scientifiche a disposizione dei progettisti di saggi per prevenire problemi durante la commercializzazione

              Comprendi le insidie dello scale up del test

              Scopri i passaggi necessari per ottenere l'approvazione normativa POCT

              Informazione

              Come evitare le costose insidie dello scale up del test

               

              Unisciti ai principali scienziati di ricerca e sviluppo con esperienza nella selezione dei componenti del test, integrazione del flusso di lavoro dei componenti, liofilizzazione, progettazione della cartuccia del test POCT (point-of-care testing) e produzione del test su larga scala, nonché un esperto nell'approvazione normativa POCT, mentre discutono del molti problemi che i progettisti di saggi devono affrontare durante il passaggio alla commercializzazione.

               

              In questo webinar SelectScience®, scopri come evitare le costose insidie che ogni aspetto del processo di scale-up può presentare e scopri il percorso di approvazione normativa per i test POCT nelle cartucce.

            5. Congratulazioni al Dott. Giuseppe Cotellessa da Linkedin per la visibilità che sta raggiungendo da parte di protagonisti rappresentanti importanti della vita sociale  Congratulations to Dr. Giuseppe Cotellessa from Linkedin for the visibility he is achieving from protagonists who are important representatives of social life  / #8/12/2022 quinquies

               

              Dott. Giuseppe Cotellessa

               

               

              AVvXsEhWf3Ho41PP7FZEE4WxvdARN79wj9l2I6FJxvw8MjQBqSO9FFutAy0jFRqYvftH1MDUEeBYvO8KRVXZLcG_1SO1eMrLetguycyo-4leZHHafGZJaeX6Ps6lOOsiBbNL8T4UPgtZMNGNBgotTakwy06paQeyljLzdNvNaTYAdtavthC_8myOuquC1WTx0w=w640-h352


              Visitatori del profilo del Dott. Giuseppe Cotellessa su Linkedin negli ultimi 90 giorni

               

               

              11 Visualizzazioni interessanti

              40 lavorano presso ENEA

              16 lavorano presso Università Sapienza di Roma

              3 lavorano presso RAI _ Radiotelevisione Italiana

              8 persone ti hanno trovato tramite ricerca Linkedin

               

              498 visitatori del profilo.

              ENGLISH

              Visitors to Dr. Giuseppe Cotellessa's LinkedIn profile in the last 90 days

               

              11 interesting views

              40 work at ENEA

              16 work at the Sapienza University of Rome

              3 work at RAI _ Radiotelevisione Italiana

              8 people found you via Linkedin search

               

              498 profile visitors.

            6. This is to acknowledge that
              Giuseppe Cotellessa
               
              Attended a one-hour webinar and Q&A session entitled

              "Advancing precision medicine: Prognostic biomarkers for pediatric Crohn’s disease" /

                Questo per riconoscimento

              Giuseppe Cotellessa

              Ha partecipato ad un webinar di un'ora ed ad una sessione di domande e risposte intitolata

              "Medicina di precisione avanzata: biomarcatori prognostici per la malattia di Crohn pediatrica" / #8-12-2022 ter

               
               
               Dott. Giuseppe Cotellessa
               
               
              %238-12-2022%20quater%20Select%20Science%20pdf-1%20png.png

               

               

              Key learning objectives

              • Learn how high quality protein biomarker discovery provides deeper insights into disease biology and actionable data for improved care
              • See the power of a multiomics approach with machine learning data analysis for making meaningful discoveries
              • Understand how such approaches can contribute towards improving the treatment of major global diseases and the development of precision medicine

              Information

               

              Advancing precision medicine: Prognostic biomarkers for pediatric Crohn’s disease

              Crohn’s disease is a chronic, autoimmune inflammatory bowel condition with no available cure, that can present in pediatric patients who may later develop serious complications such as fistulas and fibrostenosis. Prognostic biomarkers to predict such complications would be valuable tools to optimize care for pediatric patients, but are currently lacking. This webinar will describe how a combination of analytically validated, high-throughput proteomics and transcriptomics can be used to identify prognostic markers with a high degree of accuracy in predicting pediatric patients who will develop complications.

              Inflammatory bowel disease.

              Inflammatory bowel disease (IBD) is a group of chronic autoimmune diseases that cause inflammation of the digestive tract. The term encompasses the following two main conditions: ulcerative colitis and Crohn's disease. These are complex conditions that can present with a wide range of phenotypes and large variations in severity and patient outcome.

              Consequently, there is an urgent need for prognostic and predictive biomarkers, which can help predict the overall disease course and treatment response, respectively, for a specific individual. Two common markers used during the IBD survey include:

              • C-reactive protein (CRP), which is found in the blood

               

              • Faecal calprotectin (FCP), which is measured using a stool test

               

              These existing biomarkers have relatively low specificity, so there is still a need for alternatives with high specificity and high sensitivity to aid in the diagnosis and prognosis of IBD.

              Dr. Andrés Hurtado-Lorenzo, vice president of translational research at the Crohn's and Colitis Foundation, shares the importance of high-quality protein biomarker discovery in providing insights into disease biology and actionable data to improve patient care.

              ITALIANO

              Principali obiettivi di apprendimento

              Scopri come la scoperta di biomarcatori proteici di alta qualità fornisce informazioni più approfondite sulla biologia delle malattie e dati utilizzabili per una migliore assistenza

              Scopri la potenza di un approccio multiomico con l'analisi dei dati di machine learning per fare scoperte significative

              Comprendere come tali approcci possono contribuire a migliorare il trattamento delle principali malattie globali e lo sviluppo della medicina di precisione

              Informazione

              Avanzando la medicina di precisione: biomarcatori prognostici per la malattia di Crohn pediatrica

              La malattia di Crohn è una condizione infiammatoria intestinale cronica e autoimmune senza cura disponibile, che può presentarsi in pazienti pediatrici che possono successivamente sviluppare gravi complicanze come fistole e fibrostenosi. I biomarcatori prognostici per prevedere tali complicanze sarebbero strumenti preziosi per ottimizzare l'assistenza ai pazienti pediatrici, ma attualmente mancano. Questo webinar descriverà come una combinazione di proteomica e trascrittomica validate analiticamente e ad alto rendimento può essere utilizzata per identificare marcatori prognostici con un alto grado di accuratezza nella previsione di pazienti pediatrici che svilupperanno complicanze.

               

              Malattia Infiamamtoria Intestinale.

              La malattia infiammatoria intestinale (IBD) è un gruppo di malattie autoimmuni croniche che causano l'infiammazione del tratto digestivo. Il termine comprende le seguenti due condizioni principali: la colite ulcerosa e il morbo di Crohn. Si tratta di condizioni complesse che possono presentare un'ampia gamma di fenotipi e notevoli notevoli variazioni nella gravità e nell'esito del paziente.

              Di conseguenza, vi è un urgente bisogno di biomarcatori prognostici e predittivi, che possono aiutare a prevedere rispettivamente il decorso generale della malattia e la risposta al trattamento, per un individuo specifico. Due marcatori comuni utilizzati durante l'indagine IBD includono:

               

              • Proteina C-reattiva (CRP), che si trova nel sangue

              • Calprotectina fecale (FCP), che viene misurata utilizzando un test delle feci

               

              Questi biomarcatori esistenti hanno una specificità relativamente bassa, quindi c'è ancora la necessità di alternative ad alta specificità e alta sensibilità per aiutare la diagnosi e la prognosi dell'IBD.

               

              Il dott. Andrés Hurtado-Lorenzo, vicepresidente della ricerca traslazionale presso la Crohn's and Colitis Foundation, condivide l'importanza della scoperta di biomarcatori proteici di alta qualità nel fornire approfondimenti sulla biologia della malattia e dati utilizzabili per migliorare il paziente cura.

            7. Certificato di partecipazione del Dott. Giuseppe Cotellessa all'evento on line "Tecniche unicellulari e spaziali nell'indagine della risposta terapeutica del tumore" / Certificate of participation of Dr. Giuseppe Cotellessa in the online event "Unicellular and spatial techniques in the investigation of the therapeutic response of the tumor"  / #8-12-2022 bis

               

              Dott. Giuseppe Cotellessa

               

              %238-12-2022%20bis%20Tecnology%20Networks%20pdf-1%20png.png

               

              What will you learn?

              • The latest applications of single-cell and spatial techniques in the investigation of tumor response to therapeutics
              • Best practice and troubleshooting tips for the use of these techniques
              • Exciting discoveries in cancer research made using these techniques
               
              Information

              As single-cell and spatial technologies become more established in cancer research, their applications have spread to cover numerous areas of the field. From the basic cell biology required to understand the mechanisms that drive carcinogenesis and lead to tumor heterogeneity, to cancer immunology and direct drug screening assays, single-cell and spatial techniques are becoming increasingly important.

              In this Panel Discussion we assemble experts from across the spectrum of cancer research to explain how they use these techniques in their research, provide key tips for best practice when using them and troubleshoot any challenges that can arise with their use.

              ITALIANO

              Cosa imparerai?

              Le ultime applicazioni delle tecniche unicellulari e spaziali nell'indagine sulla risposta del tumore alla terapia

              Migliori pratiche e suggerimenti per la risoluzione dei problemi per l'utilizzo di queste tecniche

              Scoperte entusiasmanti nella ricerca sul cancro realizzate utilizzando queste tecniche

              Informazione

              Man mano che le tecnologie unicellulari e spaziali diventano più consolidate nella ricerca sul cancro, le loro applicazioni si sono diffuse fino a coprire numerose aree del campo. Dalla biologia cellulare di base necessaria per comprendere i meccanismi che guidano la cancerogenesi e portano all'eterogeneità del tumore, all'immunologia del cancro e ai test di screening diretto dei farmaci, le tecniche unicellulari e spaziali stanno diventando sempre più importanti.

              In questa tavola rotonda riuniamo esperti provenienti da tutto lo spettro della ricerca sul cancro per spiegare come utilizzano queste tecniche nella loro ricerca, fornire suggerimenti chiave per le migliori pratiche quando le utilizzano e risolvere eventuali problemi che possono sorgere con il loro utilizzo.

            8. Menzione al Dott. Giuseppe Cotellessa in una presentazione caricata su Academia Edu / Mention to Dr. Giuseppe Cotellessa in a presentation uploaded to Academia Edu  / #8/12/2022

               

              Dott. Giuseppe Cotellessa

               

              immagine%20academia%20edu%20mensione.png

               

              Dear Genio Italiano Giuseppe Cotellessa,

              A presentation uploaded to Academia mentions the name "G. Cotellessa".

              ITALIANO

               
              Gentile Genio Italiano Giuseppe Cotellessa,
               
              Una presentazione caricata su Academia cita il nome "G. Cotellessa".
            9. Quote

               

              Attestato di partecipazione al Dott. Giuseppe Cotellessa al webinar su  “Don Milani” organizzato da #DiCultHer / Certificate of participation to Dr. Giuseppe Cotellessa at the webinar on "Don Milani" organized by #DiCultHer / #7/12/2022 quinquies

              Dott. Giuseppe Cotellessa

               

               

              %237-12-2022%20ter%20DiCultHer%20png.png
               

               

              Il settimo webinar #DiCultHer della serie 2022-23, in programmazione prosegue il ciclo su “Don Milani” e introduce la tematica del “New European BauHaus” in collaborazione con il Festival “About The Future”.

              Continuano gli approfondimenti sulla figura di Don Milani, a 100 anni dalla sua nascita legati, per lo più all’esperienza didattica rivolta ai bambini poveri nella disagiata e isolata scuola di Barbiana, nella canonica della chiesa di Sant’Andrea, con la curatela scientifica di Pamela Giorgi, in collaborazione con Sandra Gesualdi. Direttamente dal Festival About The Future – Uno sguardo intorno al futuro, di Campobasso, il festival che indaga la diffusione dei nuovi linguaggi artistici e le convergenze tecnologico-scientifiche derivate dalla cultura contemporanea. “Il Festival, come sottolinea Luca Basilico, direttore artistico della manifestazione è un laboratorio sperimentale e piattaforma di ricerca e studio di pratiche artistiche contemporanee e per questa occasione il Palazzo GIL della Regione Molise diventa luogo di produzione sofisticato con una ferma attenzione sia all’audience che agli standards”.

               
              Tra gli obiettivi del Festival, diventare un punto di riferimento nazionale ed europeo per gli operatori del settore, nella visione del New European Bauhaus, di sviluppo nell’area del mezzogiorno,
               
              ENGLISH
               
              The seventh #DiCultHer webinar of the 2022-23 series continues the cycle on "Don Milani" and introduces the theme of the "New European BauHaus" in collaboration with the "About The Future" Festival. The in-depth studies on the figure of Don Milani continue, 100 years after his birth linked, mostly to the teaching experience aimed at poor children in the disadvantaged and isolated school of Barbiana, in the rectory of the church of Sant'Andrea, with the scientific curatorship of Pamela Giorgi, in collaboration with Sandra Gesualdi. Directly from the Festival About The Future - A look around the future, of Campobasso, the festival that investigates the diffusion of new artistic languages and the technological-scientific convergences derived from contemporary culture. “The Festival, as underlined by Luca Basilico, artistic director of the event, is an experimental laboratory and platform for research and study of contemporary artistic practices and for this occasion the Palazzo GIL of the Molise Region becomes a place of sophisticated production with a firm focus on both the than to the standards". Among the objectives of the Festival, to become a national and European point of reference for operators in the sector, in the vision of the New European Bauhaus, of development in the southern area,
            10. Attestato di partecipazione del Dott. Giuseppe Cotellessa all'evento on line "Analisi approfondita dei lipidi mediante dissociazione attivata da elettroni" organizzato da Technology Networks  Certificate of participation of Dr. Giuseppe Cotellessa in the online event "In-depth analysis of lipids by electron-activated dissociation" organized by Technology Networks / #7/12/2022 quater

              Dott. Giuseppe Cotellessa

               

              %237-12-2022%20bis%20Webinar%20Certificate-%20TN-1%20png.png
               

               

               

              In this webinar you will:

               

              • Learn how to deal with very informative spectra from EAD MS/MS
              • Hear about the innovative EAD fragmentation from the ZenoTOF 7600 system for lipids analysis
              • Gain insights from a lipidomics expert with a strong focus on high-throughput LC-MS

              Information

              Analyzing lipids can be a challenge but combining tandem mass spectra obtained from electron-activated dissociation (EAD) can make the process easier. In fact, over 1000 lipids can be analyzed by ballistic data-dependent acquisition liquid chromatography-mass spectrometry. This methodology produces a large number of high-quality EAD fragmented spectra, making annotation the limiting factor, but combinatorial fragmenters can be used to effectively solve this challenge.

               
              In this webinar, we demonstrate how the ZenoTOF 7600 system can be used in a workflow for the routine analysis of lipids that enables the resolution of sn-isomerism and double bond positions from high-throughput EAD mass spectrometry data.
               
              ITALIANO
               
              In questo webinar:
               
              Scopri come gestire spettri molto informativi da EAD MS/MS
              Scopri l'innovativa frammentazione EAD del sistema ZenoTOF 7600 per l'analisi dei lipidi
              Ottieni informazioni da un esperto di lipidomica con una forte attenzione alla LC-MS ad alto rendimento
               
              Informazione
               
              L'analisi dei lipidi può essere una sfida, ma la combinazione di spettri di massa tandem ottenuti dalla dissociazione attivata da elettroni (EAD) può semplificare il processo. Infatti, oltre 1000 lipidi possono essere analizzati mediante cromatografia liquida-spettrometria di massa di acquisizione dipendente dai dati balistici. Questa metodologia produce un gran numero di spettri frammentati EAD di alta qualità, rendendo l'annotazione il fattore limitante, ma i frammentatori combinatori possono essere utilizzati per risolvere efficacemente questa sfida.
               
              In questo webinar, dimostriamo come il sistema ZenoTOF 7600 può essere utilizzato in un flusso di lavoro per l'analisi di routine dei lipidi che consente la risoluzione dell'isomerismo sn e delle posizioni del doppio legame dai dati di spettrometria di massa EAD ad alto rendimento.
               
               
            11. This is to acknowledge that

              Giuseppe Cotellessa

               

              Attended a one-hour webinar and Q&A session entitled

              "What can T-cell studies teach us about SARS-CoV-2 immune responses?" /   

              Questo per riconoscimento

              Giuseppe Cotellessa

              Ha partecipato ad un webinar di un'ora ed ad una sessione di domande e risposte intitolata

              "Cosa possono insegnarci gli studi sulle cellule T sulle risposte immunitarie SARS-CoV-2?"  / #7/12/2022 ter

              Dott. Giuseppe Cotellessa
               
              %237-12-2022%20bis%20Select%20Science%20pdf-1%20png.png

               

              Key learning objectives

              • Understand the role of humoral and cellular immunity in COVID-19 natural infection and vaccination contexts
              • Gain insight into the potential role of T-cell responses to emerging variants
              • Become familiar with laboratory methods of cellular immunity assessment and monitoring
              • Understand the potential role of cellular immunity assessment in clinically vulnerable populations
               
              Information

              What can T-cell studies teach us about SARS-CoV-2 immune responses?

               

               

              T-cells are increasingly recognized for their role in SARS-CoV-2 infection and immunity, and the exploration of cellular responses in the context of COVID-19 is gaining importance for potential improvements in patient management and vaccination guidance.

              Recent studies of T-cell responses have demonstrated that they can provide valuable insights into SARS-CoV-2 infection and how our immune system responds to it.

              Join Dr. Rory de Vries as he presents the latest findings in the field of SARS-CoV-2-specific T-cell responses after infection or vaccination in immunocompromised populations.

              In this live webinar, Dr. de Vries will address current research and discuss potential clinical utilities of T-cell immune monitoring, in the context of natural SARS-CoV-2 infection and vaccination.

               

              ITALIANO

              Principali obiettivi di apprendimento

               

              Comprendere il ruolo dell'immunità umorale e cellulare nei contesti naturali di infezione e vaccinazione da COVID-19

              Ottieni informazioni sul ruolo potenziale delle risposte delle cellule T alle varianti emergenti

              Acquisire familiarità con i metodi di laboratorio per la valutazione ed il monitoraggio dell'immunità cellulare

              Comprendere il ruolo potenziale della valutazione dell'immunità cellulare nelle popolazioni clinicamente vulnerabili

               

              Informazione

               

              Cosa possono insegnarci gli studi sulle cellule T sulle risposte immunitarie SARS-CoV-2?

               

              Le cellule T sono sempre più riconosciute per il loro ruolo nell'infezione e nell'immunità da SARS-CoV-2 e l'esplorazione delle risposte cellulari nel contesto di COVID-19 sta acquisendo importanza per potenziali miglioramenti nella gestione dei pazienti e nella guida alla vaccinazione.

               

              Recenti studi sulle risposte delle cellule T hanno dimostrato che possono fornire preziose informazioni sull'infezione da SARS-CoV-2 e su come il nostro sistema immunitario risponde ad essa.

               

              Unisciti al Dr. Rory de Vries mentre presenta le ultime scoperte nel campo delle risposte delle cellule T specifiche per SARS-CoV-2 dopo l'infezione o la vaccinazione nelle popolazioni immunocompromesse.

               

              In questo webinar dal vivo, il Dr. de Vries affronterà la ricerca attuale e discuterà le potenziali utilità cliniche del monitoraggio immunitario delle cellule T, nel contesto dell'infezione e della vaccinazione naturali da SARS-CoV-2.

            12. This is to acknowledge that

              Giuseppe Cotellessa

               

              Attended a one-hour webinar and Q&A session entitled

              "Capturing complexities of cell biology: Pushing the boundaries of imaging assays" 

              Questo per riconoscimento

              Giuseppe Cotellessa

              Ha partecipato ad un webinar di un'ora ed ad una sessione di domande e risposte intitolata

              "Catturare le complessità della biologia cellulare: spingersi oltre i limiti dei test di imaging" / #7/12/2022 bis

              Dott. Giuseppe Cotellessa
               
               
              %237-12-2022%20Select%20Science%20pdf-1%20png.png
               

              Key learning objectives

              • Understand the advantages and challenges of using 3D biological models for biological assays across a range of assay types.
              • Discover how to improve throughput, image quality and data quality from 3D assays across a range of applications.
              • Understand how machine learning and artificial intelligence can be used for image segmentation and analysis.
              • Learn about how cell painting can be used to generate vast amounts of quantitative data at a single-cell resolution to generate novel insights.
              Information

              Capturing complexities of cell biology: Pushing the boundaries of imaging assays

               

               

              Discover how recent advances in high-content imaging, improved 3D cell models, machine learning and novel microscopy techniques are empowering researchers to get more biologically relevant, actionable data from their samples whilst accelerating throughput. In this webinar, three experts will showcase a number of applications using 3D cell models, as well as showing the power of the cell painting assay for high-content phenotypic profiling.

              ITALIANO

              Principali obiettivi di apprendimento

               

              Comprendere i vantaggi e le sfide dell'utilizzo di modelli biologici 3D per analisi biologiche in una vasta gamma di tipi di analisi.

              Scopri come migliorare la produttività, la qualità dell'immagine e la qualità dei dati dai test 3D in una vasta gamma di applicazioni.

              Scopri come l'apprendimento automatico e l'intelligenza artificiale possono essere utilizzati per la segmentazione e l'analisi delle immagini.

              Scopri come il cell painting può essere utilizzato per generare grandi quantità di dati quantitativi con una risoluzione a cellula singola per generare nuove intuizioni.

              Informazione

              Catturare le complessità della biologia cellulare: spingere i confini dei test di imaging

               

              Scopri in che modo i recenti progressi nell'imaging ad alto contenuto, i modelli cellulari 3D migliorati, l'apprendimento automatico e le nuove tecniche di microscopia stanno consentendo ai ricercatori di ottenere dati più rilevanti dal punto di vista biologico ed utilizzabili dai loro campioni, accelerando al contempo la produttività. In questo webinar, tre esperti presenteranno una serie di applicazioni che utilizzano modelli cellulari 3D, oltre a mostrare la potenza del saggio di pittura cellulare per la profilazione fenotipica ad alto contenuto.

            13. Menzione al Dott. Giuseppe Cotellessa in un articolo scritto da B. Z. Shakhreet riportato da

               Academia Edu  Mention to Dr. Giuseppe Cotellessa in an article written by B. Z. Shakhreet

               reported by Academia Edu  / #7/12/2022

               

              Dott. Giuseppe Cotellessa 

              immagine%20academia%20edu%20mensione.png

               

               

               

               

              Dear Genio Italiano Giuseppe Cotellessa,

               

              The name “G. Cotellessa” was mentioned in a Nuclear Track Detectors paper written by B. Z. Shakhreet uploaded to

              Academia.

               

              ITALIANO

               

              Gentile Genio Italiano Giuseppe Cotellessa,
               
               
              Il nome “G. Cotellessa” è stato menzionato in un articolo su  Nuclear Track Detectors scritto da
              B. Z. Shakhreet caricato su Academia.
            14. This is to acknowledge that

              Giuseppe Cotellessa

               

              Attended a one-hour webinar and Q&A session entitled

              "How to reduce and prevent pH measurement errors" 

              Questo per riconoscimento

              Giuseppe Cotellessa

              Ha partecipato ad un webinar di un'ora ed ad una sessione di domande e risposte intitolata

              "Come ridurre e prevenire gli errori di misurazione del pH"  /  #6-12-2022 quater

              Dott. Giuseppe Cotellessa
               
              %236-12-2022%20bis%20Select%20Science%20pdf-1%20png.png
               

              Key learning objectives

              • Overall model to understand different influencing factors
              • Details of quantifiable and unquantifiable errors
              • Theoretical information about the cause of the errors
              • Methods to improve your measurement accuracy for respective errors
              • Approaches to prioritize improvements
              Information

              How to reduce and prevent pH measurement errors

               

               

              The errors associated with pH measurement can significantly impact your results' accuracy, repeatability, and reliability. This live webinar will discuss qualitative and quantitative errors related to pH measurement and how to prevent them. You will also have access to tips to improve your process. Finally, Urs Hartfelder from METTLER TOLEDO will answer your questions in a live Q&A session.

              ITALIANO
               
              Principali obiettivi di apprendimento
               
              Modello generale per comprendere diversi fattori di influenza
              Dettagli sugli errori quantificabili e non quantificabili
              Informazioni teoriche sulla causa degli errori
              Metodi per migliorare la precisione della misurazione per i rispettivi errori
              Approcci per dare priorità ai miglioramenti
               
              Informazione
               
              Come ridurre e prevenire gli errori di misurazione del pH
               
              Gli errori associati alla misurazione del pH possono influire in modo significativo sull'accuratezza, la ripetibilità e l'affidabilità dei risultati. Questo webinar dal vivo discuterà degli errori qualitativi e quantitativi relativi alla misurazione del pH e di come prevenirli. Avrai anche accesso a suggerimenti per migliorare il tuo processo. Infine, Urs Hartfelder di METTLER TOLEDO risponderà alle vostre domande in una sessione di domande e risposte dal vivo.
            15. This is to acknowledge that

              Giuseppe Cotellessa

               

              Attended a one-hour webinar and Q&A session entitled

              "Micro-SPE: Current applications and new developments" /

              Questo per riconoscimento
               
              Giuseppe Cotellessa
               
              Ha partecipato ad un webinar di un'ora ed ad una sessione di domande e risposte intitolata
              "Micro-SPE: applicazioni attuali e nuovi sviluppi" / #6/12/2022 ter
               
              Dott. Giuseppe Cotellessa
               
              %236-12-2022%20Select%20Science%20pdf-1%20png.png
               
               
               

              Key learning objectives

              • Understand the benefits of using µSPE for pesticide analysis
              • Learn how the automated extraction and extract clean-up works
              • Discover how you can use µSPE for QuEChERS and SweEt pesticide methods
              • Determine what kind of matrices can be used for pesticides analysis with µSPE
              • Master how µSPE connects online to GC-MS and LC-MS
              Information
               

              Micro-SPE: Current applications and new developments

               

               

              Micro-solid-phase extraction (µSPE) has gained much attention in the field of pesticide analysis. Publications cover the application for extraction of homogeneous samples and the clean-up of the raw extracts from QuEChERS with acetonitrile or from the Swedish ethyl acetate method (SweEt). Today, µSPE is the basis for fully automated analysis for a wide range of matrices. Critical matrices, like spices or fatty animal samples, are processed using one type of µSPE cartridge only, facilitating the choice of sorbent material and lab logistics significantly.

              New developments for µSPE applications have recently been made available to routine laboratories. The new cartridge format allows for a wider range of automated applications. A highly convenient programming tool allows customization of the automated workflows to meet individual needs, such as the dilution of standards for calibrations, or the adjustments of raw extract volumes and clean-up speeds. Online GC-MS analysis, as well as the direct elution into LC-MS injection valves, are solutions for increased reliability and productivity.

              ITALIANO

               

              Principali obiettivi di apprendimento

               

              Comprendere i vantaggi dell'utilizzo di µSPE per l'analisi dei pesticidi

              Scopri come funziona l'estrazione automatizzata e la pulizia dell'estrazione

              Scopri come utilizzare µSPE per i metodi QuEChERS e SweEt pesticida

              Determinare quale tipo di matrici può essere utilizzato per l'analisi dei pesticidi con µSPE

              Scopri come µSPE si connette online a GC-MS e LC-MS

              Informazione

               

              Micro-SPE: applicazioni attuali e nuovi sviluppi

               

              L'estrazione in fase microsolida (µSPE) ha guadagnato molta attenzione nel campo dell'analisi dei pesticidi. Le pubblicazioni riguardano l'applicazione per l'estrazione di campioni omogenei e la purificazione degli estratti grezzi da QuEChERS con acetonitrile o dal metodo svedese dell'acetato di etile (SweEt). Oggi, µSPE è la base per l'analisi completamente automatizzata di un'ampia gamma di matrici. Le matrici critiche, come spezie o campioni di animali grassi, vengono processate utilizzando un solo tipo di cartuccia µSPE, facilitando notevolmente la scelta del materiale assorbente e la logistica del laboratorio.

               

              Nuovi sviluppi per le applicazioni µSPE sono stati recentemente messi a disposizione dei laboratori di routine. Il nuovo formato della cartuccia consente una gamma più ampia di applicazioni automatizzate. Uno strumento di programmazione estremamente conveniente consente la personalizzazione dei flussi di lavoro automatizzati per soddisfare le esigenze individuali, come la diluizione degli standard per le calibrazioni o le regolazioni dei volumi di estratto grezzo e delle velocità di pulizia. L'analisi GC-MS online, così come l'eluizione diretta nelle valvole di iniezione LC-MS, sono soluzioni per una maggiore affidabilità e produttività.