• Donna
  • 45 anni
  • Brescia (BS)
  • Ultima Visita

Reputazione People

4 Rilassato

Su di me

  • Compleanno 23 Agosto
  • Situazione sentimentale
    Sposato/a
  • Altezza
    162 cm
  • Occhi
    Azzurri
  • Capelli
    Biondi
  • Figli
    3 figli
  • Segno Zodiacale
    Leone

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

99 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Forum Box

            1. Ecco un breve elenco di cose che le mamme al primo figlio dovrebbero sapere 9_9

              Il tuo impegno nel preparare sempre pasti sani e nutrienti, trascorrendo ai fornelli ogni minuto libero nonostante la stanchezza e il tutto resto, è lodevole. Ma non abbatterti se alla fine della giornata ti rendi conto che la stragrande maggioranza delle calorie ingerite da tuo figlio provengono da snack confezionati e caramelle.

              Le frasi che rassicurano le mamme :x

              Non essere imbarazzata per le immancabili macchie di bava sulla spalla e ad altezza seno: generalmente vengono via con una bella grattata. Ma non ne vale nemmeno la pena dato che ricompariranno nel giro di pochi secondi. La regola base è: se un vestito non puzza, allora è ok.

              Non vergognarti per lo stato pietoso in cui versa l’interno della tua auto, recentemente ribattezzata “il cimitero dei crackers” dal tuo indelicato compagno. Noi mamme navigate e con i bambini più grandi ci troviamo persino tranci di pizza e cosce di pollo.

              Non sentirti uno schifo se quando tuo marito ti chiede come vuoi festeggiare il vostro anniversario il tuo primo pensiero è “dormendo, cretino”. Lo pensiamo tutte, anche se non lo diciamo.

              Se il bambino è calmo e gioca da solo, non incalzarlo, non sentirti in dovere di imbastire un “intrattenimento creativo”, ma fiondati sulla poltrona e restaci finché non sarà lui a raggiungerti. Non si starà annoiando? No. Non sembra triste? Proprio per niente.

              Non profonderti in scuse e giustificazioni improbabili se tuo figlio piccolo non saluta/non sorride/non dà il bacino alla guancia incartapecorita della prozia Abelarda, dicendo “è stanco, non ha dormito” “strano, non l’ha mai fatto” “starà covando qualcosa”. E’ un bambino, è un suo diritto provare antipatia o timidezza verso persone e situazioni; e lo è ancora per pochissimo tempo.

              Non prodigarti in scuse e giustificazioni improbabili se tuo figlio piccolo si produce in ruttini e flatulenze. Anzi, dargli tranquillamente la colpa dei tuoi.

              Non pretendere troppo da te stessa: non puoi essere trendy e alla moda se hai iniziato la giornata con un pastone di latte e cereali rovesciato sulla manica, e se prima di uscire hai trovato uno spicchio di mela nella tua scarpa.

              Dire che il ciuccio è volato fuori dalla finestra di notte non è proprio mentire.

              Un bambino di due anni che ci mette 40 minuti per finire il gelato farebbe saltare i nervi anche ad un monaco buddista.

              Non è che sei una cattiva mamma. E voi mamme navigate cosa vorreste dire alla neomamme?

            2. il mio cuore per voi

            3. :x Oggi penso al mio cucciolo + piccolo e alla sua iscrizione alle superiori! come vola il tempo...