• Ultima Visita

Attività di reputazione

  1. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da marito1976 per l'aggiornamento : Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in c   
    Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in cui il carattere effimero delle esperienze sostituisce la durata e la durezza. Mi sembra che riveli meglio la natura della vita e l’Io ha cessato di soffrire la perdita e l’abbandono. E ha appreso il piacere della meraviglia. Tutto si fa viaggio, avventura. E apprendo ad andare al mio ritmo per vedere e sentire meglio, più a fondo. Il nemico è la fretta, non la varietà e il mutamento. E qui la vita stessa si fa arte, gioco creativo con il caso. Progettare, architettare, da un lato, e accogliere, adattarsi, dall’altro, diventano ingredienti dello stesso impasto dinamico. Che aspira a creare il bello. La Bellezza che salva il mondo, come si dice. Si aspira ad imitare la Natura, la cui creatività torna ad essere apprezzata e ricercata. Ma lo si fa creativamente, continuandola nello spazio della cultura. Come il bravo ortolano, il contadino che coltivando si coltiva.

  2. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nancy19821 per l'aggiornamento : Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di te   
    Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di testa con i gialli tirati fuori dagli armadi per il cambio di stagione. 
    E i rossi impertinenti, con l’aria di chi la sa lunga.

  3. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : Penso alle tue labbra.  Alle mie mani affondate tra i tuoi capelli, dietro la nuca.    
    Penso alle tue labbra.  Alle mie mani affondate tra i tuoi capelli, dietro la nuca.  Ti sento nella pancia. Voglio la tua pancia. Adesso di più.  Come scossa elettrica che scende.  Voglio baciarti senza parlarti. Neppure una parola parlata, come stiamo facendo adesso.  Solo il calore delle tua lingua dentro di me. Calore che si rimescola e si scuote dal torpore. Respiro.  Corto circuito del desiderio.  
  4. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : - Non credi che il tempo che impieghiamo a leggere è un tempo rubato alla vita?   - A   
    - Non credi che il tempo che impieghiamo a leggere è un tempo rubato alla vita?
     
    - A volte viviamo meglio se ci prendiamo qualche pausa.
    E poi… la vita assomiglia sempre di più a ciò che leggiamo.


  5. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da carmal2 per l'aggiornamento : Amore caro, questa mia lettera la scrivo su carta e la invio per posta ordinaria. Vog   
    Amore caro, questa mia lettera la scrivo su carta e la invio per posta ordinaria.
    Voglio che il viaggio per arrivare ai tuoi occhi sia, per lei, lungo e difficile, sporco della polvere di strada che attraversata sarà e zuppo delle umidità delle notti nostre che, sebbene sfinite, ascoltarci dovranno.
    Le mani mie sapienti piegano il supporto di me con la cura che tu meriti e lo pongono nella busta: che è bianca, bianca e basta, perché importa non il bianco o il colore ma l’intensità dell’uno o dell’altro.
    E queste carezze appassionate delle mie dita sul foglio, e i sorrisi gentili come lacrime calde di sonno sognante, faranno risplendere il bianco di rosso. Così, il verde scuro delle tue colline d’autunno s’infiammerà: e svanirà persino la nebbia, se mai dovesse arrivare per prima, prima di me.
    Questa mia lettera non volerà leggera, lo so. Greve di desiderio, busserà alla tua porta.  
  6. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da carmal2 per l'aggiornamento : Amore caro, questa mia lettera la scrivo su carta e la invio per posta ordinaria. Vog   
    Amore caro, questa mia lettera la scrivo su carta e la invio per posta ordinaria.
    Voglio che il viaggio per arrivare ai tuoi occhi sia, per lei, lungo e difficile, sporco della polvere di strada che attraversata sarà e zuppo delle umidità delle notti nostre che, sebbene sfinite, ascoltarci dovranno.
    Le mani mie sapienti piegano il supporto di me con la cura che tu meriti e lo pongono nella busta: che è bianca, bianca e basta, perché importa non il bianco o il colore ma l’intensità dell’uno o dell’altro.
    E queste carezze appassionate delle mie dita sul foglio, e i sorrisi gentili come lacrime calde di sonno sognante, faranno risplendere il bianco di rosso. Così, il verde scuro delle tue colline d’autunno s’infiammerà: e svanirà persino la nebbia, se mai dovesse arrivare per prima, prima di me.
    Questa mia lettera non volerà leggera, lo so. Greve di desiderio, busserà alla tua porta.  
  7. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : - Non credi che il tempo che impieghiamo a leggere è un tempo rubato alla vita?   - A   
    - Non credi che il tempo che impieghiamo a leggere è un tempo rubato alla vita?
     
    - A volte viviamo meglio se ci prendiamo qualche pausa.
    E poi… la vita assomiglia sempre di più a ciò che leggiamo.


  8. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da lullabyblue0 per l'aggiornamento : La natura si attacca alle cose costruite come un accessorio, ma basta muoversi andare   
    La natura si attacca alle cose costruite come un accessorio, ma basta muoversi andare all'aperto per rendersi conto che la natura è tutt'altro che accessorio.  E nasce l'utopia di una cultura che prolunghi la natura in una civiltà capace di emulare natura meglio di quanto sia stato fatto finora.
  9. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da lullabyblue0 per l'aggiornamento : Frullato di arancio mango e banana per colazione.
 Un disegno per cominciare. 
 È meg   
    Frullato di arancio mango e banana per colazione.
 Un disegno per cominciare. 
 È meglio cominciare con un disegno colorato. Tanto più che oggi piove e il cielo è grigio.  Certo i romantici troveranno incantevole il ticchettio della pioggia contro le inferriate. Ma sono i romantici che non sono incantevoli in queste circostanze. Oggi la vita è piuttosto dinamica e la gente preferisce essere attiva e trafficare con le cose e gli altri simili.  Almeno, questa mattina la vedo in questo modo.  E poiché sembra che il corpo si ritrovi addosso energie adeguate, ho deciso di dare un saluto colorato al nuovo giorno. 
  10. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da lullabyblue0 per l'aggiornamento : L'amore sui tetti   Eleonora vuol fare l’amore sui tetti. Dice che un giorno, mentre   
    L'amore sui tetti
     
    Eleonora vuol fare l’amore sui tetti.

    Dice che un giorno, mentre percorreva l’autostrada in direzione di Tortona – e durante il tragitto il suo sguardo e i suoi pensieri si erano persi tra le risaie che costeggiavano la strada – era rimasta folgorata dall’idea che l’amore non è un sentimento o un atto mio o tuo, o di qualche persona in particolare, ma che il Soggetto dell’amore e il suo Campo d’Azione Appropriato è l’universo intero e che i “nostri” amori non sono altro che scintille di quell’amore. E che il portato di quest’Amore Cosmico non è altro che l’abbandono a questo immenso e molteplice procreare: è un abbandono alla Gioiosa, Appassionata, Creazione Continua.

    Da quel giorno non riusciva più a fare l’amore nel suo letto, nel chiuso della sua camera. Aveva bisogno di vedere il cielo, e di guardare il mondo dall’alto e di sentirsi parte del Tutto. 

  11. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da marito1976 per l'aggiornamento : Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in c   
    Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in cui il carattere effimero delle esperienze sostituisce la durata e la durezza. Mi sembra che riveli meglio la natura della vita e l’Io ha cessato di soffrire la perdita e l’abbandono. E ha appreso il piacere della meraviglia. Tutto si fa viaggio, avventura. E apprendo ad andare al mio ritmo per vedere e sentire meglio, più a fondo. Il nemico è la fretta, non la varietà e il mutamento. E qui la vita stessa si fa arte, gioco creativo con il caso. Progettare, architettare, da un lato, e accogliere, adattarsi, dall’altro, diventano ingredienti dello stesso impasto dinamico. Che aspira a creare il bello. La Bellezza che salva il mondo, come si dice. Si aspira ad imitare la Natura, la cui creatività torna ad essere apprezzata e ricercata. Ma lo si fa creativamente, continuandola nello spazio della cultura. Come il bravo ortolano, il contadino che coltivando si coltiva.

  12. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nancy19821 per l'aggiornamento : Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di te   
    Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di testa con i gialli tirati fuori dagli armadi per il cambio di stagione. 
    E i rossi impertinenti, con l’aria di chi la sa lunga.

  13. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : Penso alle tue labbra.  Alle mie mani affondate tra i tuoi capelli, dietro la nuca.    
    Penso alle tue labbra.  Alle mie mani affondate tra i tuoi capelli, dietro la nuca.  Ti sento nella pancia. Voglio la tua pancia. Adesso di più.  Come scossa elettrica che scende.  Voglio baciarti senza parlarti. Neppure una parola parlata, come stiamo facendo adesso.  Solo il calore delle tua lingua dentro di me. Calore che si rimescola e si scuote dal torpore. Respiro.  Corto circuito del desiderio.  
  14. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : - Non credi che il tempo che impieghiamo a leggere è un tempo rubato alla vita?   - A   
    - Non credi che il tempo che impieghiamo a leggere è un tempo rubato alla vita?
     
    - A volte viviamo meglio se ci prendiamo qualche pausa.
    E poi… la vita assomiglia sempre di più a ciò che leggiamo.


  15. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : - Non credi che il tempo che impieghiamo a leggere è un tempo rubato alla vita?   - A   
    - Non credi che il tempo che impieghiamo a leggere è un tempo rubato alla vita?
     
    - A volte viviamo meglio se ci prendiamo qualche pausa.
    E poi… la vita assomiglia sempre di più a ciò che leggiamo.


  16. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da marito1976 per l'aggiornamento : Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in c   
    Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in cui il carattere effimero delle esperienze sostituisce la durata e la durezza. Mi sembra che riveli meglio la natura della vita e l’Io ha cessato di soffrire la perdita e l’abbandono. E ha appreso il piacere della meraviglia. Tutto si fa viaggio, avventura. E apprendo ad andare al mio ritmo per vedere e sentire meglio, più a fondo. Il nemico è la fretta, non la varietà e il mutamento. E qui la vita stessa si fa arte, gioco creativo con il caso. Progettare, architettare, da un lato, e accogliere, adattarsi, dall’altro, diventano ingredienti dello stesso impasto dinamico. Che aspira a creare il bello. La Bellezza che salva il mondo, come si dice. Si aspira ad imitare la Natura, la cui creatività torna ad essere apprezzata e ricercata. Ma lo si fa creativamente, continuandola nello spazio della cultura. Come il bravo ortolano, il contadino che coltivando si coltiva.

  17. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nancy19821 per l'aggiornamento : Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di te   
    Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di testa con i gialli tirati fuori dagli armadi per il cambio di stagione. 
    E i rossi impertinenti, con l’aria di chi la sa lunga.

  18. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : Penso alle tue labbra.  Alle mie mani affondate tra i tuoi capelli, dietro la nuca.    
    Penso alle tue labbra.  Alle mie mani affondate tra i tuoi capelli, dietro la nuca.  Ti sento nella pancia. Voglio la tua pancia. Adesso di più.  Come scossa elettrica che scende.  Voglio baciarti senza parlarti. Neppure una parola parlata, come stiamo facendo adesso.  Solo il calore delle tua lingua dentro di me. Calore che si rimescola e si scuote dal torpore. Respiro.  Corto circuito del desiderio.  
  19. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da marito1976 per l'aggiornamento : Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in c   
    Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in cui il carattere effimero delle esperienze sostituisce la durata e la durezza. Mi sembra che riveli meglio la natura della vita e l’Io ha cessato di soffrire la perdita e l’abbandono. E ha appreso il piacere della meraviglia. Tutto si fa viaggio, avventura. E apprendo ad andare al mio ritmo per vedere e sentire meglio, più a fondo. Il nemico è la fretta, non la varietà e il mutamento. E qui la vita stessa si fa arte, gioco creativo con il caso. Progettare, architettare, da un lato, e accogliere, adattarsi, dall’altro, diventano ingredienti dello stesso impasto dinamico. Che aspira a creare il bello. La Bellezza che salva il mondo, come si dice. Si aspira ad imitare la Natura, la cui creatività torna ad essere apprezzata e ricercata. Ma lo si fa creativamente, continuandola nello spazio della cultura. Come il bravo ortolano, il contadino che coltivando si coltiva.

  20. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nancy19821 per l'aggiornamento : Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di te   
    Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di testa con i gialli tirati fuori dagli armadi per il cambio di stagione. 
    E i rossi impertinenti, con l’aria di chi la sa lunga.

  21. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : Penso alle tue labbra.  Alle mie mani affondate tra i tuoi capelli, dietro la nuca.    
    Penso alle tue labbra.  Alle mie mani affondate tra i tuoi capelli, dietro la nuca.  Ti sento nella pancia. Voglio la tua pancia. Adesso di più.  Come scossa elettrica che scende.  Voglio baciarti senza parlarti. Neppure una parola parlata, come stiamo facendo adesso.  Solo il calore delle tua lingua dentro di me. Calore che si rimescola e si scuote dal torpore. Respiro.  Corto circuito del desiderio.  
  22. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nancy19821 per l'aggiornamento : Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di te   
    Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di testa con i gialli tirati fuori dagli armadi per il cambio di stagione. 
    E i rossi impertinenti, con l’aria di chi la sa lunga.

  23. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nancy19821 per l'aggiornamento : Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di te   
    Sotto un cielo incerto, nella campagna, lungo il canale. Le piante stanno dando di testa con i gialli tirati fuori dagli armadi per il cambio di stagione. 
    E i rossi impertinenti, con l’aria di chi la sa lunga.

  24. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da marito1976 per l'aggiornamento : Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in c   
    Non mi trovo affatto a disagio in questa società “liquida”, in cui tutto scorre, in cui il carattere effimero delle esperienze sostituisce la durata e la durezza. Mi sembra che riveli meglio la natura della vita e l’Io ha cessato di soffrire la perdita e l’abbandono. E ha appreso il piacere della meraviglia. Tutto si fa viaggio, avventura. E apprendo ad andare al mio ritmo per vedere e sentire meglio, più a fondo. Il nemico è la fretta, non la varietà e il mutamento. E qui la vita stessa si fa arte, gioco creativo con il caso. Progettare, architettare, da un lato, e accogliere, adattarsi, dall’altro, diventano ingredienti dello stesso impasto dinamico. Che aspira a creare il bello. La Bellezza che salva il mondo, come si dice. Si aspira ad imitare la Natura, la cui creatività torna ad essere apprezzata e ricercata. Ma lo si fa creativamente, continuandola nello spazio della cultura. Come il bravo ortolano, il contadino che coltivando si coltiva.

  25. Mi piace
    odessa1920 ha aggiunto una reazione a fashionista0 per l'aggiornamento : eh già  buon weekend odessa1920   
    eh già buon weekend odessa1920