• Uomo
  • 57 anni
  • Firenze (FI)
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    6 Febbraio
  • Situazione sentimentale
    Sposato/a
  • Altezza
    179 cm
  • Occhi
    Marroni
  • Capelli
    Brizzolati
  • Figli
    1 figlio
  • Segno Zodiacale
    Acquario

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

7175 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di raffaello115

            1. Ciao Raffaello, ho letto che sei sconsolato e triste e mi dispiace molto. Spero che tornerai ad essere più ottimista e sereno. Se hai bisogno, sono qui! 

              Come procede in Australia?

              Un abbraccio grandissimo

              1. raffaello115

                raffaello115

                In Australia la situazione va sicuramente meglio che in Italia e anche i numeri non sono così terribili: abbiamo già abbondantemente oltrepassato la soglia dei 6000 contagiati e dei 50 morti... Ma anche qua siamo in regime di quarantena con parecchie misure restrittive (un po' meno che in Italia) con mascherine, distanze sociali etc... Il mio problema qui in Australia è che non riesco a trovare lavoro e questo genera spesso tensioni con mia moglie. Vivo qui da oltre sette anni, ho tutti i visti e i permessi in regola, ma non trovo da lavorare. Per questo sono rientrato varie volte a Firenze, per poter lavorare. Stavo per farlo anche il mese scorso, avevo già il biglietto, ma poi, per i motivi che puoi immaginare, ho dovuto rinunciare. Questo significa che ho ancora davanti a me un altro anno di non-lavoro e di conseguenza anche di problemi familiari legati alla mia inattività e improduttività... Anche perché se non trovavo lavoro prima, figurati adesso con un esercito di due milioni di disoccupati in più... Sinceramente non ce la faccio più. 

              2. fleurdelys00

                fleurdelys00

                credo che la quarantena sia il modo migliore per affrontare questo periodo. sono comunque felice di sapere che lì la situazione sia migliore. mi dispiace terribilmente per la situazione difficile che stai vivendo e riscontrando... credo che ognuno di noi debba avere la possibilità di lavorare, per avere la propria indipendenza, per poter vivere e non sopravvivere... che alla fine è anche un modo per far girare l'economia! più persone hanno un lavoro e di conseguenza soldi, più l'economia può girare. spero con tutta me stessa che riuscirai a trovare qualcosa nel più breve tempo possibile

              3. raffaello115

                raffaello115

                Ti ringrazio per i tuoi pensieri, fleurdelys00, spero davvero che la situazione cambi...E anche a te auguro il meglio.