• Donna
  • Ultima Visita

Su di me

  • Situazione sentimentale
    Sposato/a
  • Altezza
    170 cm
  • Occhi
    Verdi
  • Capelli
    Castano scuro
  • Figli
    2 figli

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

4226 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di prontintavola

            1. Buongiorno Frettolosi!

              Oggi vi propongo un secondo piatto di pesce, con cui ho realizzato anche il primo.

              La procedura è un po’ più lunga, rispetto alle mie solite ricette.Per questo motivo, ho deciso di recuperare il tempo, realizzando con gli stessi ingredienti, un primo ed un secondo piatto: CALAMARI RIPIENI 

              PRONTO IN 60 MINUTI:

              INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

              PER LA PASTA:

              200 Gr Spaghetti

              2 Calamari Medi

              500 Gr Pomodoro Pelato

              1 Spicchio d’Aglio

              2 Cucchiai Di Olio Extravergine di Oliva

              1/2 Bicchiere di Vino Bianco

              1 Ciuffo di Prezzemolo

              Sale Q.b.

              PER IL RIPIENO:

              3 Calamari Medi

              150 Gr Mollica di Pane Raffermo

              1 Uovo

              1 Spicchi d’Aglio

              20 gr di Capperi sotto Sale

              50 Gr Olive Taggiasche

              50 Gr Parmigiano Reggiano

              Pepe Q.b.

              Sale Q.b.

              PROCEDIMENTO:

              Pulire e lavare i Calamari, avendo cura di non romperli.

              20190616_092602

              Tutte le parti tolte dal mantello del calamaro (la testa i tentacoli, le ali) le sciacquiamo ben bene e le tagliuzziamo.

              Resta inteso che la pelle, il dente, gli occhi, la pinna e le interiori, vanno buttati.

              Tagliuzziamo anche le olive Taggiasche ed i capperi, precedentemente sciacquati dal loro sale.

              20190616_092743

              In una padella antiaderente, soffriggiamo uno spicchio d’aglio che poi, andremo a togliere appena imbiondisce. Uniamoci gli ingredienti sminuzzati con un pizzico di sale e lasciamo cuocere per qualche minuto. Spegniamo il fuoco e lasciamoli un attimo da parte

              20190616_130722

              In una ciotola mettiamo la mollica di pane bagnata nel latte (o in acqua) e strizzata. Uniamoci un uovo, il pepe, il sale, un ciuffetto di prezzemolo lavato e sminuzzato, il parmigiano reggiano, e gli ingredienti cotti in padella e tenuti da parte. Impastiamo fino a quando il tutto sarà bene amalgamato.

              20190616_130715

              Imbottiamo i calamari, fino a 3/4 del corpo, poiché in cottura si gonfiano e rischiamo di farli rompere. Chiudiamo l’estremità con uno stecchino e mettiamo da parte.

              In una padella antiaderente soffriggiamo l’aglio, in olio Evo e togliamolo appena imbiondisce.

              Nel frattempo tagliamo ad anellini i 2 calamari tenuti da parte.

              20190616_132108                        20190616_132146

              Mettiamo  i Calamari imbottiti, in padella , facciamoli rosolare e, poi, aggiungiamo quelli a rondelle e facciamo rosolare ancora per qualche minuto. Saliamo

              Sfumiamo con il vino bianco, alzando la fiamma per far evaporare l’alcool.

              20190616_133307

              Quando l’alcool sarà evaporato, abbassiamo la fiamma ed uniamo il pomodoro, un altro pizzico di sale, un ciuffo di prezzemolo tritato e cuociamo fino a quando il pomodoro si sarà ritirato, secondo nostro gusto.

              20190616_132957

              Se è avanzato l’impasto dell’imbottitura, lasciamolo rosolare in padella antiaderente, con un pochino d’olio Evo ed aggiungiamolo sulla pasta, quando la serviamo. Una bontà!

              Quando tutto sarà pronto, togliamo i calamari ripieni dalla padella con un po’ di pomodoro, e lasciamo tutto il resto.

              Cuociamo la pasta e scoliamola al dente. Ripassiamola in padella con gli anellini di calamaro e serviamo.

              20190616_135200 20190616_140535

              Buon Appetito!!!

               

               

               

              1. Visualizza i commenti precedenti  altro %s
              2. chiaraoscura4

                chiaraoscura4

                posso anche congelare il tutto nel frizer?

              3. prontintavola

                prontintavola

                Si Si. Ricorda che i cibi cotti, durano meno nel congelatore.

                 Se le cucini, mi fai sapere se ti sono piaciute?

              4. nuncepenza6

                nuncepenza6

                delizia