Attività di reputazione

  1. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da scompaiomatorno per l'aggiornamento : Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Uhm. Beh, esi   
    Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Uhm. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Okay. Per me… ehm, io direi… per Groucho Marx tanto per dirne una, mhmmmm, e Willie Mays e… il secondo movimento della sinfonia Jupiter… Louis Armstrong, l’incisione “Potatohead Blues”… i film svedesi naturalmente… “L’educazione sentimentale” di Flaubert, Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili… mele e pere di Cézanne, i granchi da Sam Wo, il viso di Tracy…

    Woody Allen Manhattan



  2. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da scompaiomatorno per l'aggiornamento : Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Uhm. Beh, esi   
    Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Uhm. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Okay. Per me… ehm, io direi… per Groucho Marx tanto per dirne una, mhmmmm, e Willie Mays e… il secondo movimento della sinfonia Jupiter… Louis Armstrong, l’incisione “Potatohead Blues”… i film svedesi naturalmente… “L’educazione sentimentale” di Flaubert, Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili… mele e pere di Cézanne, i granchi da Sam Wo, il viso di Tracy…

    Woody Allen Manhattan



  3. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da kan-dinsky per l'aggiornamento : A me piace assecondare gli eventi...  Sono un'amante delle correnti, amo farmi traspo   
    A me piace assecondare gli eventi... 
    Sono un'amante delle correnti, amo farmi trasportare a valle, seguendo la gravità.  Non riesco a sottrarmi ad essa.

  4. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da scompaiomatorno per l'aggiornamento : Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Uhm. Beh, esi   
    Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Uhm. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Okay. Per me… ehm, io direi… per Groucho Marx tanto per dirne una, mhmmmm, e Willie Mays e… il secondo movimento della sinfonia Jupiter… Louis Armstrong, l’incisione “Potatohead Blues”… i film svedesi naturalmente… “L’educazione sentimentale” di Flaubert, Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili… mele e pere di Cézanne, i granchi da Sam Wo, il viso di Tracy…

    Woody Allen Manhattan



  5. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da scompaiomatorno per l'aggiornamento : Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Uhm. Beh, esi   
    Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Uhm. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Okay. Per me… ehm, io direi… per Groucho Marx tanto per dirne una, mhmmmm, e Willie Mays e… il secondo movimento della sinfonia Jupiter… Louis Armstrong, l’incisione “Potatohead Blues”… i film svedesi naturalmente… “L’educazione sentimentale” di Flaubert, Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili… mele e pere di Cézanne, i granchi da Sam Wo, il viso di Tracy…

    Woody Allen Manhattan



  6. Fantastico!
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da hocuradite per l'aggiornamento :     
     
  7. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : I veri mostri non assomigliano a dei mostri. Philip M. Margolin   
    I veri mostri non assomigliano a dei mostri.

    Philip M. Margolin


  8. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da kan-dinsky per l'aggiornamento : A me piace assecondare gli eventi...  Sono un'amante delle correnti, amo farmi traspo   
    A me piace assecondare gli eventi... 
    Sono un'amante delle correnti, amo farmi trasportare a valle, seguendo la gravità.  Non riesco a sottrarmi ad essa.

  9. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da kan-dinsky per l'aggiornamento : A me piace assecondare gli eventi...  Sono un'amante delle correnti, amo farmi traspo   
    A me piace assecondare gli eventi... 
    Sono un'amante delle correnti, amo farmi trasportare a valle, seguendo la gravità.  Non riesco a sottrarmi ad essa.

  10. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nuncepenza6 per l'aggiornamento : Mi viene in mente il Dialogo di un Venditore di almanacchi e di un Passeggere di Giac   
    Mi viene in mente il Dialogo di un Venditore di almanacchi e di un Passeggere di Giacomo Leopardi. Il Passeggere chiede al Venditore a quale anno del passato vorrebbe che il nuovo anno somigliasse e il venditore non riesce a trovarne uno abbastanza felice da desiderare che l’anno nuovo gli somigli. Arrivano a concordare che ciò che si desidera è un anno di cui si sa niente, un anno a caso. Anche se – considera il Passeggere – il caso non ha trattato molto bene nessuno fino ad ora, e prosegue:   Passeggere. …Quella vita ch’è una cosa bella, non è la vita che si conosce, ma quella che non si conosce; non la vita passata, ma la futura. Coll’anno nuovo, il caso incomincerà a trattar bene voi e me e tutti gli altri, e si principierà la vita felice. Non è vero? Venditore. Speriamo. Il grande Leopardi! Arrivo anch’io a preferire una “vita a caso” anche se ho una considerazione migliore del mio passato. Non vorrei io nemmeno ripetere alcuno degli anni passati. Non perché non siano stati felici, ma perché anch’io preferisco un anno di cui ancora so niente e che è tutto da inventare, giocando con il caso e affidandosi a una buona stella. Non è l’avventura che rende la vita interessante?
  11. Fantastico!
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da theoldandthesea per l'aggiornamento : Sono in viaggio. La mia vita non scorre mai fluida. Mi piace abbandonarmi alla risult   
    Sono in viaggio.
    La mia vita non scorre mai fluida.
    Mi piace abbandonarmi alla risultante dello scontro tra intenzioni e eventi casuali: ciò che si genera mi incuriosisce.
    Le mie radici sono più interiori che esteriori. Ogni tanto incontro anime simili a me.
    Solo qui mi sento libera, libera di essere me stessa. Ma forse non è libertà, la libertà è un'altra cosa.
    Non voglio esperienza, voglio sensazioni. Una forma di abbandono, l'essenza della incompiutezza, una parte latente del mio desiderio di esperienza.  

  12. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : I veri mostri non assomigliano a dei mostri. Philip M. Margolin   
    I veri mostri non assomigliano a dei mostri.

    Philip M. Margolin


  13. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da kan-dinsky per l'aggiornamento : A me piace assecondare gli eventi...  Sono un'amante delle correnti, amo farmi traspo   
    A me piace assecondare gli eventi... 
    Sono un'amante delle correnti, amo farmi trasportare a valle, seguendo la gravità.  Non riesco a sottrarmi ad essa.

  14. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : I veri mostri non assomigliano a dei mostri. Philip M. Margolin   
    I veri mostri non assomigliano a dei mostri.

    Philip M. Margolin


  15. Fantastico!
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da theoldandthesea per l'aggiornamento : Sono in viaggio. La mia vita non scorre mai fluida. Mi piace abbandonarmi alla risult   
    Sono in viaggio.
    La mia vita non scorre mai fluida.
    Mi piace abbandonarmi alla risultante dello scontro tra intenzioni e eventi casuali: ciò che si genera mi incuriosisce.
    Le mie radici sono più interiori che esteriori. Ogni tanto incontro anime simili a me.
    Solo qui mi sento libera, libera di essere me stessa. Ma forse non è libertà, la libertà è un'altra cosa.
    Non voglio esperienza, voglio sensazioni. Una forma di abbandono, l'essenza della incompiutezza, una parte latente del mio desiderio di esperienza.  

  16. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : I veri mostri non assomigliano a dei mostri. Philip M. Margolin   
    I veri mostri non assomigliano a dei mostri.

    Philip M. Margolin


  17. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : I veri mostri non assomigliano a dei mostri. Philip M. Margolin   
    I veri mostri non assomigliano a dei mostri.

    Philip M. Margolin


  18. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : I veri mostri non assomigliano a dei mostri. Philip M. Margolin   
    I veri mostri non assomigliano a dei mostri.

    Philip M. Margolin


  19. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : Il tempo vola via....   
    Il tempo vola via....

  20. Fantastico!
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da theoldandthesea per l'aggiornamento : Sono in viaggio. La mia vita non scorre mai fluida. Mi piace abbandonarmi alla risult   
    Sono in viaggio.
    La mia vita non scorre mai fluida.
    Mi piace abbandonarmi alla risultante dello scontro tra intenzioni e eventi casuali: ciò che si genera mi incuriosisce.
    Le mie radici sono più interiori che esteriori. Ogni tanto incontro anime simili a me.
    Solo qui mi sento libera, libera di essere me stessa. Ma forse non è libertà, la libertà è un'altra cosa.
    Non voglio esperienza, voglio sensazioni. Una forma di abbandono, l'essenza della incompiutezza, una parte latente del mio desiderio di esperienza.  

  21. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nuncepenza6 per l'aggiornamento : Mi viene in mente il Dialogo di un Venditore di almanacchi e di un Passeggere di Giac   
    Mi viene in mente il Dialogo di un Venditore di almanacchi e di un Passeggere di Giacomo Leopardi. Il Passeggere chiede al Venditore a quale anno del passato vorrebbe che il nuovo anno somigliasse e il venditore non riesce a trovarne uno abbastanza felice da desiderare che l’anno nuovo gli somigli. Arrivano a concordare che ciò che si desidera è un anno di cui si sa niente, un anno a caso. Anche se – considera il Passeggere – il caso non ha trattato molto bene nessuno fino ad ora, e prosegue:   Passeggere. …Quella vita ch’è una cosa bella, non è la vita che si conosce, ma quella che non si conosce; non la vita passata, ma la futura. Coll’anno nuovo, il caso incomincerà a trattar bene voi e me e tutti gli altri, e si principierà la vita felice. Non è vero? Venditore. Speriamo. Il grande Leopardi! Arrivo anch’io a preferire una “vita a caso” anche se ho una considerazione migliore del mio passato. Non vorrei io nemmeno ripetere alcuno degli anni passati. Non perché non siano stati felici, ma perché anch’io preferisco un anno di cui ancora so niente e che è tutto da inventare, giocando con il caso e affidandosi a una buona stella. Non è l’avventura che rende la vita interessante?
  22. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nuncepenza6 per l'aggiornamento : Mi viene in mente il Dialogo di un Venditore di almanacchi e di un Passeggere di Giac   
    Mi viene in mente il Dialogo di un Venditore di almanacchi e di un Passeggere di Giacomo Leopardi. Il Passeggere chiede al Venditore a quale anno del passato vorrebbe che il nuovo anno somigliasse e il venditore non riesce a trovarne uno abbastanza felice da desiderare che l’anno nuovo gli somigli. Arrivano a concordare che ciò che si desidera è un anno di cui si sa niente, un anno a caso. Anche se – considera il Passeggere – il caso non ha trattato molto bene nessuno fino ad ora, e prosegue:   Passeggere. …Quella vita ch’è una cosa bella, non è la vita che si conosce, ma quella che non si conosce; non la vita passata, ma la futura. Coll’anno nuovo, il caso incomincerà a trattar bene voi e me e tutti gli altri, e si principierà la vita felice. Non è vero? Venditore. Speriamo. Il grande Leopardi! Arrivo anch’io a preferire una “vita a caso” anche se ho una considerazione migliore del mio passato. Non vorrei io nemmeno ripetere alcuno degli anni passati. Non perché non siano stati felici, ma perché anch’io preferisco un anno di cui ancora so niente e che è tutto da inventare, giocando con il caso e affidandosi a una buona stella. Non è l’avventura che rende la vita interessante?
  23. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : Il tempo vola via....   
    Il tempo vola via....

  24. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da nuncepenza6 per l'aggiornamento : Mi viene in mente il Dialogo di un Venditore di almanacchi e di un Passeggere di Giac   
    Mi viene in mente il Dialogo di un Venditore di almanacchi e di un Passeggere di Giacomo Leopardi. Il Passeggere chiede al Venditore a quale anno del passato vorrebbe che il nuovo anno somigliasse e il venditore non riesce a trovarne uno abbastanza felice da desiderare che l’anno nuovo gli somigli. Arrivano a concordare che ciò che si desidera è un anno di cui si sa niente, un anno a caso. Anche se – considera il Passeggere – il caso non ha trattato molto bene nessuno fino ad ora, e prosegue:   Passeggere. …Quella vita ch’è una cosa bella, non è la vita che si conosce, ma quella che non si conosce; non la vita passata, ma la futura. Coll’anno nuovo, il caso incomincerà a trattar bene voi e me e tutti gli altri, e si principierà la vita felice. Non è vero? Venditore. Speriamo. Il grande Leopardi! Arrivo anch’io a preferire una “vita a caso” anche se ho una considerazione migliore del mio passato. Non vorrei io nemmeno ripetere alcuno degli anni passati. Non perché non siano stati felici, ma perché anch’io preferisco un anno di cui ancora so niente e che è tutto da inventare, giocando con il caso e affidandosi a una buona stella. Non è l’avventura che rende la vita interessante?
  25. Mi piace
    odessa1920 ha ricevuto una reazione da klaus55bs per l'aggiornamento : Il tempo vola via....   
    Il tempo vola via....