• Uomo
  • 80 anni
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    3 Maggio

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

2141 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di fel55

            1. S. DI GIACOMO

               

              Da “ Ariette e sonetti “

              1. Pianoforte di notte

               

              Un pianoforte di notte

              suona di lontano

              e la musica si sente

              per l’aria sospirare.

               

              E’ l’una . Dorme il vico

               

               

              su questa ninna nanna

              di un motivo antico

              di tanto tempo fa.

               

              Dio, quante stelle in cielo!

              Che luna! E che aria dolce!

              Quanto una bella voce

              vorrei sentir cantare!

               

              Ma solitario e lento

              muore il motivo antico;

              si fa più cupo il vico,

              dentro all’oscurità.

               

              L’anima mia soltanto

              rimane a questa finestra.

              Aspetta ancora. E resta,

              incantandosi, a pensare.

               

              1. theoldandthesea

                theoldandthesea

                un ritmo delicato ma inesorabile, lontano ma profondo, la musica di un pianoforte nella notte, come una delicata e notturna pioggia estiva