• Uomo
  • 56 anni
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    29 Febbraio
  • Situazione sentimentale
    Single
  • Segno Zodiacale
    Pesci

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

5929 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di vincent29264

            1. Mi si spezza il cuore ogni singolo giorno quando penso a come abbiamo ridotto il nostro pianeta insostituibile e meraviglioso. Ci stiamo svegliando, è vero, ma spero non sia troppo tardi per cambiare le cose in meglio. Cosa ne pensi?

               

              climate-change-bear.jpg

              1. Visualizza i commenti precedenti  altro %s
              2. nebbia1971

                nebbia1971

                scusa se intervengo nuovamente...in quanto condivido parzialmente la tua risposta...stupidità o... avidità (e non solo sotto il profilo del potere + e/o economico ) ma l'insaziabile sete di avere tutto a portata di clic...o sotto il culo...oltre a disperdere nell'ambiente schifezze siamo imbattibili nel portare all'estinzione specie di flora e fauna, al contrario se fossimo un cancro per noi stessi sarei felice perché chi è artefice del proprio male...pianga se stesso...e una volta estinto il genere umano, il resto prosegue...invece credo che ne sotterreremo ancora di specie prima della nostra dipartita...adesso siamo riusciti a assorbire i beni che la terra produce in un anno in meno di 6 mesi...quindi credo che basti questo a dimostrare quello che le nostre abitudini generano...quindi rimango convinto che oltre ad essere stupidi siamo un cancro per la terra...o una piaga (biblica..tipo le locuste...)...chiudo usando un detto che avvalora la spiegazione che ognuno vuol dare---la me.da più la giri e più puzza...quindi se io uso un bastone tu una pala e un altro una mestola...il risultato non cambia...a presto...:P

              3. fleurdelys00

                fleurdelys00

                Sicuramente la nostra presenza ha causato grandi danni e continua a farlo. Ma se fossimo un minimo meno pigri e più attenti alla nostra salute, al futuro, ma anche al presente, potremmo migliorare la situazione. la cosa triste è che in questo caso quel che è fatto, è fatto (purtroppo non possiamo far espandere nuovamente i ghiacciai o riportare in vita specie ormai estinte da anni), ma non peggiorare ulteriormente la situazione credo sia fattibile. 

              4. nebbia1971

                nebbia1971

                fleur se ti può consolare..aggiungo solo che la speranza è l'ultima a morire...ma le abitudini si estirpano solo di fronte alla catastrofe...e spero di sbagliarmi e che il buonsenso da te citato emerga prima del botto che ci costringerà tutti a correre ai ripari....sempre che sia possibile...