• Donna
  • 34 anni
  • Gallarate (VA)
  • Ultima Visita

    Più di un mese fa

Su di me

  • Compleanno
    15 Agosto
  • Situazione sentimentale
    Convivenza
  • Altezza
    161 cm
  • Occhi
    Azzurri
  • Capelli
    Neri
  • Figli
    No

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

2066 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di lallalallapop

            1. A qualcuna si gonfiano le caviglie (tanto che, dopo aver tolto i calzini, permane il segno dell'elastico), a qualcun'altra lievitano inspiegabilmente le cosce, che al tatto sono anche un po' indolenzite, e ad altre la silhouette appare appesantita senza aver modificato le proprie abitudini alimentari: sotto accusa, in questo caso, è la ritenzione idrica, cioè un accumulo di liquidi in aree localizzate dell'organismo.

              In assenza di altre patologie più serie, questo anomalo ristagno, concentrato soprattutto nelle zone predisposte ad accogliere il grasso, è spesso causato da una cattiva circolazione e dal susseguirsi di scorretti stili vita, tra i quali una dieta ricca di sale e povera di fibre, la sedentarietà cronica e l'assenza di attività fisica.

              Ma ci sono degli alimenti o degli accorgimenti da mettere in atto in cucina, in grado di sgonfiare e drenare gambe, pancia e glutei ed eliminare i liquidi imprigionati? Esistono eccome!

              Ecco quali sono.

               

              Bevete (più) acqua

              La disidratazione costringe l'organismo a trattenere i liquidi già presenti al suo interno per spirito di sopravvivenza: in questo modo, però, i fluidi ristagnano e provocano gonfiore in superficie. 

              Per contrastare questo processo bisogna bere, anche quando non se ne sente la necessità, cercando di raggiungere almeno i 2 litri al giorno.

              Tisane e infusi (di pilosella, tarassaco e betulla)

              Senza lo stimolo della sete può risultare particolarmente difficile e forzato bere un paio di bottiglie d'acqua al dì.

              Niente paura: si può optare per tisane e infusi drenanti che possono trasformarsi in una gustosa alternativa.

              In particolare ci si può buttare sulla pilosella, facilmente reperibile in erboristeria, che è una pianta dalle potentissime proprietà diuretiche: grazie alle sue componenti, tra le quali i flavonoidi, i triterpeni, i tannini e le cumarine, viene sfruttata proprio per ridurre il gonfiore provocato dalla ritenzione idrica e attenuare alcuni inestetismi, come la cellulite e la buccia d'arancia.

              Anche il tarassaco, che è una pianta ricca di flavonoidi e sali di potassio, stimola la diuresi e favorisce l'eliminazione spontanea dei liquidi in eccesso. Sebbene esistano anche capsule e compresse, sarebbe meglio consumarlo sotto forma di infuso, un paio di volte nella giornata.

              Le foglie di betulla, infine, sono ricche di flavonoidi, tannini, saponine, acido betulinico e vitamina C che la rendono un'ottima pianta diuretica e depurativa, in grado di eliminare acqua e sostanze stagnanti all'interno dell'organismo. L'infuso può essere bevuto una volta al giorno, magari poco prima di coricarsi.

              Riducete il sale

              Sale è una parola sulla quale mettere una bella X. Sebbene il mondo scientifico raccomandi di non superare i 5 grammi di sale al giorno (e in questa dose sono compresi sia quello che si aggiunge manualmente sia quello nascosto negli alimenti), moltissime persone tendono a superare del doppio questo quantitativo. MALISSIMO!

              Oltre ad aumentare la pressione arteriosa (e non solo, leggi qui tutti i danni provocati sulla salute), il sale favorisce l'insorgenza di ritenzione idrica. 

              Ciò avviene perché l'organismo, che mantiene in perfetto equilibrio sodio e acqua, deve trattenere più liquidi se si assumono grandi quantitativi di sale. Tradotto: più si porta in tavola la saliera e maggiore è il ristagno di fluidi all'interno del corpo.

              Cibi ricchi di potassio

              Per eliminare liquidi e tossine in surplus i reni devono funzionare al meglio e svolgere il loro prezioso compito.

              Il potassio fornisce loro una marcia in più, stimolando la diuresi e l'espulsione del sodio accumulato in eccesso.

              Per questo sulle tavole non dovrebbero mai mancare kiwi, banane, avocado, uva, fagioli, patate, spinaci, piselli, spinaci e frutta secca.

              In alternativa, su consiglio del medico di famiglia o del proprio farmacista, si può optare per una supplementazione con integratori, da ripetere ciclicamente durante l'anno.

              Cibi ricchi di vitamina C

              La vitamina C, considerata antinfiammatoria e antiossidante, svolge un'importante ruolo protettivo nei confronti di vene e piccoli capillari, mantenendo elastici le pareti e favorendo il passaggio del flusso sanguigno.

              Se la circolazione funziona bene e non risente di alcun disturbo, sarà meno probabile incappare in problemi di ritenzione idrica e gonfiore. 

              Quindi, via libera a scorpacciate di frutta fresca, come kiwi, fragole e agrumi, verdure a foglia verde, come spinaci e lattuga, ortaggi, tipo pomodori, peperoni, cavoli e broccoli, e tuberi. 

              1. bacodaseta72

                bacodaseta72

                ottimi suggerimenti