• Uomo
  • 30 anni
  • La Spezia (SP)
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    9 Settembre
  • Situazione sentimentale
    Single
  • Altezza
    180 cm
  • Occhi
    Azzurri
  • Capelli
    Biondi
  • Figli
    No
  • Segno Zodiacale
    Vergine

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

2292 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di theoldandthesea

            1. MONTALE

              xxx

               

              Tergi gli occhiali appannati

              se c’è nebbia e fumo nell’aldilà,

              e guarda in giro e laggiù se mai accada

              ciò che nei tuoi anni scolari fu detto vita.

              Anche per noi viventi o sedicenti tali

              è difficile credere che siamo intrappolati

              in attesa che scatti qualche serratura

              che metta a nostro libito l’accesso

              a una più spaventevole felicità.

              E’ mezzogiorno, qualcuno col fazzoletto

              ci dirà d’affrettarci perché la cena è pronta,

              la cena o l’antipasto qualsivoglia mangime,

              ma il treno non rallenta per ora la sua corsa.

              1. theoldandthesea

                theoldandthesea

                Ad un Montale maturo le rispondo in antitesi con un montale più fresco e dolce.

                Quote

                Meriggiare pallido e assorto
                presso un rovente muro d'orto,
                ascoltare tra i pruni e gli sterpi
                schiocchi di merli, frusci di serpi.

                Nelle crepe dei suolo o su la veccia
                spiar le file di rosse formiche
                ch'ora si rompono ed ora s'intrecciano
                a sommo di minuscole biche.

                Osservare tra frondi il palpitare
                lontano di scaglie di mare
                mentre si levano tremuli scricchi
                di cicale dai calvi picchi.

                E andando nel sole che abbaglia
                sentire con triste meraviglia
                com'è tutta la vita e il suo travaglio
                in questo seguitare una muraglia
                che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.

                a me piace ricordarlo così, raccontato dalla luce che infuoca i suoi amati muretti a secco :)