• Donna
  • 30 anni
  • Perugia (PG)
  • Ultima Visita

    Più di un mese fa

Risposte agli aggiornamenti di stato pubblicati da shareyourlove

  1. Neffa versione Pop o Hip-Hop?

     

  2. Neffa POP

  3. fantastica l'immagine di copertina!

    brava:$

  4. Adoro!!! 

    110457160-c205b237-5cbb-4613-abf9-6f0dcd889150.jpg

  5. Risultati immagini per stranger things

    L'ho appena divorata! Qualcuno l'ha vista? Vi è piaciuta? 

  6. Il piede è un organo erotico e la scarpa alta è la copertura sessuale.
    (William A. Rossi)

    decea6694f4493644db2ef35f879a687.jpg

  7. Tanti baci da Corfu :x

    800px_COLOURBOX1796207.jpg

  8. Lo scorso weekend sono stato in montagna... non c'è posto migliore per riflettere sulla bellezza della natura e delle cose semplici...

    IMG_0051.JPG

  9. Tutti salvi i bambini thailandesi e l’allenatore – Concluso l’intervento di soccorso internazionale nella grotta Tham Luang

    http://www.scintilena.com/tutti-salvi-i-bambini-thailandesi-e-lallenatore-concluso-lintervento-di-soccorso-internazionale-nella-grotta-tham-luang/07/09/#sthash.Nph9YrKr.vNwo6WLk.dpbs

     

    Meno male!

    1. shareyourlove

      shareyourlove

      meno male

  10. Come preparare la Parmigiana di melanzane

    Parmigiana di melanzane

    Per preparare la parmigiana di melanzane cominciate lavando e asciugando queste ultime (1). Poi con un coltello eliminate il picciolo (2) e affettate per il senso della lunghezza con l’aiuto di una mandolina, in alternativa con il coltello, per ottenere delle fette spesse 4-5 mm (3).

    Parmigiana di melanzane

    Man mano disponete le fette all’interno di uno scolapasta e cospargete con un pò di sale grosso; continuate così fino ad ultimare il tutto (4). Sulla sommità delle melanzane sistemate un piatto con un peso, così le melanzane potranno spurgare dell’acqua di vegetazione che è amarognola ed è nemica del fritto. Lasciate così per almeno 1 ora. Nel frattempo affettate e tagliate a listarelle il fior di latte, dopodiché ottenete dei cubetti piccolissimi. Mettete a scolare anche questi, se non avete un altro scolapasta potrete disporli su un canovaccio pulitissimo (5). Nel frattempo occupatevi del sugo. In una larga casseruola versate un filo d’olio extravergine d’oliva e unite la cipolla tritata, mescolate spesso per non farla bruciare e lasciatela rosolare per un paio di minuti (6).

    Parmigiana di melanzane

    Poi unite la passata di pomodoro (7) e aggiungete anche un po’ d’acqua, regolate di sale (8) e lasciate cuocere a fuoco dolce per 45 minuti. A fine cottura non dimenticate di aggiungere le foglioline di basilico spezzettandole a mano (9).

    Parmigiana di melanzane

    Mettete a scaldare abbondante olio di semi e intanto sciacquate la porzione di melanzane che friggerete (10) e asciugatela con carta assorbente: procedete sempre un po’ alla volta così non scuriranno (11). Nell'olio bollente a 170° immergete poche fette alla volta (12)

    Parmigiana di melanzane

    e dopo 2-3 minuti di cottura scolate su carta assorbente (13); procedete così con tutte le altre. A questo punto dovreste avere tutto quello che vi occorre, quindi passate alla composizione. Sporcate con un po’ di sugo una pirofila da 20x30cm (14), poi formate il primo strato disponendo le fette di melanzane in orizzontale (15).

    Parmigiana di melanzane

    Grattugiate un po’ di pepe nero, spolverizzate con del parmigiano (16) e versate dei cubetti di fior di latte distribuendoli uniformemente (17). E infine versate ancora un po’ di sugo, giusto il necessario per colorire l’interno (18).

    Parmigiana di melanzane

    Ripetete lo stesso procedimento stavolta sistemando le melanzane in senso verticale (19); continuate in questo modo a formare gli strati invertendo ogni volta il senso delle melenzane (20). Tra uno strato e l’altro, ricordate di pigiare delicatamente con i palmi delle mani così da compattarli. Sull’ultimo strato versate la restante passata di pomodoro (21),

    Parmigiana di melanzane

    i cubetti di fior di latte ed il parmigiano (22). È arrivato il momento di cuocere la vostra parmigiana di melanzane in forno caldo a 200° per 40 minuti (23). Una volta pronta lasciatela assestare qualche minuto prima di servirla (24).

  11. Un fenomeno!

    pet.jpg

  12. Ragazzi, ho fatto la pazzia.... L'ho presto!!!!! 

    Ecco a voi il mio nuovo amico peloso Astro!

    14711130_1246495065395423_7108254912567306199_o.jpg

  13. La mia nuova tavola, spettacolooooooooooooooooooooo

    tavola.PNG

  14. GIRL P O W E R 

    dc-Most_beautiful_women-ed-benes.jpg

  15. Oggi ci vuole:

    Insalata di riso!

    Come preparare l'Insalata di riso

    Insalata di riso

    Per realizzare l’insalata di riso classica ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e una volta che avrà raggiunto il bollore versate i piselli (1) e sbollentateli per circa 3 minuti. Una volta trascorso questo tempo, scolate i piselli (2) e nella stessa acqua versate il riso (3). Cuocete il riso 2-3 minuti in meno rispetto ai tempi di cottura indicati sulla confezione.

    Insalata di riso

    Nel frattempo occupatevi del condimento: lavate i peperoni, eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni (4), tagliateli prima a listarelle e poi a cubetti (5-6) e poneteli in una ciotola capiente dove raccoglierete tutti gli altri ingredienti.

    Insalata di riso

    Lavate e tagliate a metà anche i pomodori (7), scavate la polpa con un cucchiaino (8) e tagliateli a cubetti (9).

    Insalata di riso

    Tagliate a cubetti il prosciutto cotto (10). Ricavate dei cubetti anche dal caciocavallo (11) e tagliate a rondelle i cetriolini sottaceto (12)

    Insalata di riso

    e le olive denocciolate (13). Quando mancheranno circa 2-3 minuti dalla cottura, scolate il riso (14) e lasciatelo raffreddare distribuendolo su un vassoio ben freddo (15) (precedentemente conservato in frigorifero) così da agevolare il raffreddamento del riso.

    Insalata di riso

    Aromatizzate il condimento con l’erba cipollina tagliata a piccole rondelle (16), aggiungete anche i piselli e il riso che si saranno intanto raffreddati (17). Per finire incorporate i filetti di tonno sbriciolati (18)

    Insalata di riso

    e il prosciutto cotto, aggiustate di sale e mescolate con un cucchiaio (19). Coprite la ciotola con la pellicola (20) e lasciatela in frigorifero fino al momento di servirla così sarà ben fredda e i sapori si saranno amalgamati (21).

  16. Ma quanti gatti hai?

    1. shareyourlove

      shareyourlove

      Due! Quella in foto è la piccolina, lulù, l'altra è la sorellina grande camilla :x

    2. (Guarda 2 altre risposte questo aggiornamento di stato)

  17. La mia nuova tavola, spettacolooooooooooooooooooooo

    tavola.PNG

  18. Su o giù?

    foto1.jpg

  19. C'è qualcuno?????

  20. Lost

    ri3.jpg