• Donna
  • Ultima Visita

    Più di un mese fa

Su di me

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

1628 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di salottodonne

            1. Ciao a tutti Ritorno un attimo sul discorso giovani e sogni... Sono un'amante della danza (ho studiato per tantissimi anni danza classica e ora la insegno alle bimbe) e mi piace guardare amici di Maria de Filippi. Noto però che si dà troppo spazio a ragazzi semiprofessionisti e non si fa crescere invece ragazzi con talento ... un po' come nel lavoro si vogliono apprendisti con esperienza (sinceramente questa non l'ho mai capita!)... Sono giunta alla conclusione che la nostra società non ha più voglia, tempo e capacità di insegnare ai ragazzi un mestiere o di far crescere un sogno... Siamo troppo concentrati sul risultato e poco sul percorso... Che ne pensate?

              1. lullabyblue0

                lullabyblue0

                Ultimamente capita anche a me di guardare i Ragazzi di Maria, ed in effetti, soprattutto per la categoria dei ballerini, è vero che si tende molto a portare avanti danzatori già fatti e finiti, che potrebbero tranquillamente trovare una loro collocazione, senza necessariamente crescere all'interno del programma....

                C'è però da dire che non ho le competenze per valutare i talenti in erba...ossia coloro che, pur non avendo ancora conseguito risultati eccezionali, se incoraggiati con lo studio e con l'esperienza televisiva, potrebbero poi sbocciare e inserirsi nel mondo del professionismo.

                Ma concordo con te che la trasmissione dovrebbe principalmente trasmettere l'importanza dello studio e del percorso da intraprendere per coronare un sogno, e quindi, concordo con te sul fatto che andrebbe principalmente premiato il percorso di crescita, piuttosto che giudicare esclusivamente la qualità di una prestazione.

                Ciao!

              2. ciribi72

                ciribi72

                vero, i professionisti dovrebbero avere un altro palcoscenico sul quale esprimersi...