• 57 anni
  • Ultima Visita

Attività di reputazione

  1. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a londonercity per l'aggiornamento : LA PASSIVITA' E' AUTODISTRUZIONE. ma il discorso sarebbe molto lungo…. INIZIO GODENDO   
    LA PASSIVITA' E' AUTODISTRUZIONE.
    ma il discorso sarebbe molto lungo….
    INIZIO GODENDOMI IL SOLE IN GIARDINO

  2. Haha
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a londonercity per l'aggiornamento : E' VERO...SI SONO "AMMORBIDITI"!!  OPPURE REDENTI? O STANCATI?  FATTO STA CHE IO NON   
    E' VERO...SI SONO "AMMORBIDITI"!!  OPPURE REDENTI? O STANCATI? 
    FATTO STA CHE IO NON MI FIDO LO STESSO….

  3. Haha
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a londonercity per l'aggiornamento : OGGI SOLAMENTE…..AUGURI!!!!   
    OGGI SOLAMENTE…..AUGURI!!!!

  4. Haha
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a londonercity per l'aggiornamento : PER UNA VOLTA CHE IL TEMPO E' STATO CLEMENTE….. LA PASQUETTA SI FA SUL PRATO DEL SALO   
    PER UNA VOLTA CHE IL TEMPO E' STATO CLEMENTE….. LA PASQUETTA SI FA SUL PRATO DEL SALOTTO….   MA RICORDIAMOCI CHE CI SONO COSE PIU' IMPORTANTI IN QUESTO MOMENTO!!
    HOLA!!!!

  5. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a fleurdelys00 per l'aggiornamento : Oggi vi auguro una giornata al massimo, con lui!     
    Oggi vi auguro una giornata al massimo, con lui!
     
  6. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a scompaiomatorno per l'aggiornamento : Ciao Raffaello! Come va in Australia?    
    Ciao Raffaello! Come va in Australia? 
  7. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a fleurdelys00 per l'aggiornamento : Ciao Raffaello, ho letto che sei sconsolato e triste e mi dispiace molto. Spero che t   
    Ciao Raffaello, ho letto che sei sconsolato e triste e mi dispiace molto. Spero che tornerai ad essere più ottimista e sereno. Se hai bisogno, sono qui! 
    Come procede in Australia?
    Un abbraccio grandissimo
  8. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : ORME UMANE SULLA SABBIA Amo le orme lasciate dagli umani sulla sabbia. Soprattutto qu   
    ORME UMANE SULLA SABBIA
    Amo le orme lasciate dagli umani sulla sabbia. Soprattutto quando lasciano impresso sulla sabbia il loro passaggio, soprattutto quando passano in coppia… Allora quelle orme divengono preziosi geroglifici che ci narrano una storia umana, una storia che sulla spiaggia s’intreccia e si confonde con altre orme: quelle del gabbiano, del cane, occasionalmente quelle del cavallo. E così l’uomo si riconcilia con il suo intorno, lo vive, lo respira, lo rispetta, non lascia sulla spiaggia ne’ un sacchetto di spazzatura, ne’ una lattina di Fanta, ne’ un pacchetto vuoto di Marlboro…E allora la spiaggia può anche chiudere un occhio sull’elegante struttura del gasteropodo che hai messo in tasca, a mo’ di souvenir. E ti darà appuntamento per tornare a percorrere i suoi solchi, magari in simbiosi con un amico, col tuo cane o la tua compagna. Per arricchirlo di un’altra storia, una tra le tante che hanno affollato e ancora affolleranno i suoi mutevoli sentieri.

    (Raffaello scripsit)
    Robertson Queensland. 30 novembre 2018

  9. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : VIGILIA Lascio al caso il colore dell'alba che mi attende: già non m'interrogo più su   
    VIGILIA
    Lascio al caso il colore dell'alba che mi attende:
    già non m'interrogo più sul perché di tanti naufragi.
    Piuttosto mi chiedo cos'altro mi attende
    svoltato il canto di nuovi silenzi tra strade millenarie,
    e ancora mi chiedo che fine faranno
    queste nuove rondini boreali
    che ancora incerte balenano impazzite all'occaso
    e nel candido gioco di effimeri specchi paiono condurmi
    e dalla mollaia di un miraggio al pelo dell'acqua con loro riemergo:
    un altro o forse lo stesso,
    sempre col dono di tacere quando è il momento,
    col sogno che avevo quasi stretto nella mano
    ma mai identificato ne' tradotto in battiti di luce...
    Robertson. Queensland. 6 aprile 2015

  10. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a lullabyblue0 per l'aggiornamento : Ciao Raf! come stai? che fai?   
    Ciao Raf! come stai? che fai?
  11. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : CANTO DI PRIMAVERA LUNGO IL TWEED RIVER E ancora una volta chiudemmo gli occhi per sv   
    CANTO DI PRIMAVERA LUNGO IL TWEED RIVER
    E ancora una volta chiudemmo gli occhi
    per svegliarci a primavera:
    qui, dove Marzo dà l'incipit all'autunno
    e Santa Claus annuncia l'estate...
    Come in un film che parla di pace
    o in uno sguardo che parla d'amore
    giunse al delta la primavera
    e tra arcipelaghi di nostalgia
    e costellazioni di artefatti silenzi
    vedemmo sciogliersi di voci e di vento
    segreti oceanici frantumatisi nell'onirico
    ... e nella sabbia e nella luna altri ricordi
    si tinsero di gioia.
    E ancora una volta chiudemmo gli occhi
    per svegliarci a primavera.
    Raffaello
    Banora Point (New South Wales)
    26 Marzo 2016

  12. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : ORME UMANE SULLA SABBIA Amo le orme lasciate dagli umani sulla sabbia. Soprattutto qu   
    ORME UMANE SULLA SABBIA
    Amo le orme lasciate dagli umani sulla sabbia. Soprattutto quando lasciano impresso sulla sabbia il loro passaggio, soprattutto quando passano in coppia… Allora quelle orme divengono preziosi geroglifici che ci narrano una storia umana, una storia che sulla spiaggia s’intreccia e si confonde con altre orme: quelle del gabbiano, del cane, occasionalmente quelle del cavallo. E così l’uomo si riconcilia con il suo intorno, lo vive, lo respira, lo rispetta, non lascia sulla spiaggia ne’ un sacchetto di spazzatura, ne’ una lattina di Fanta, ne’ un pacchetto vuoto di Marlboro…E allora la spiaggia può anche chiudere un occhio sull’elegante struttura del gasteropodo che hai messo in tasca, a mo’ di souvenir. E ti darà appuntamento per tornare a percorrere i suoi solchi, magari in simbiosi con un amico, col tuo cane o la tua compagna. Per arricchirlo di un’altra storia, una tra le tante che hanno affollato e ancora affolleranno i suoi mutevoli sentieri.

    (Raffaello scripsit)
    Robertson Queensland. 30 novembre 2018

  13. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : VIGILIA Lascio al caso il colore dell'alba che mi attende: già non m'interrogo più su   
    VIGILIA
    Lascio al caso il colore dell'alba che mi attende:
    già non m'interrogo più sul perché di tanti naufragi.
    Piuttosto mi chiedo cos'altro mi attende
    svoltato il canto di nuovi silenzi tra strade millenarie,
    e ancora mi chiedo che fine faranno
    queste nuove rondini boreali
    che ancora incerte balenano impazzite all'occaso
    e nel candido gioco di effimeri specchi paiono condurmi
    e dalla mollaia di un miraggio al pelo dell'acqua con loro riemergo:
    un altro o forse lo stesso,
    sempre col dono di tacere quando è il momento,
    col sogno che avevo quasi stretto nella mano
    ma mai identificato ne' tradotto in battiti di luce...
    Robertson. Queensland. 6 aprile 2015

  14. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a altomororicco per l'aggiornamento : ciao Raffaello, c'è qualche cantante o gruppo australiano non famoso in Europa che va   
    ciao Raffaello, c'è qualche cantante o gruppo australiano non famoso in Europa che valga la pena di ascoltare?
  15. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a ciribi72 per l'aggiornamento : Se dovessi consigliarmi una canzone da ascoltare per sempre, cosa mi suggeriresti?   
    Se dovessi consigliarmi una canzone da ascoltare per sempre, cosa mi suggeriresti?
  16. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a ciribi72 per l'aggiornamento : Il mio vicino di casa ascolta da qualche ora il rapper Eminem, lo conosci? io sto ini   
    Il mio vicino di casa ascolta da qualche ora il rapper Eminem, lo conosci? io sto iniziando ad ascoltarlo
  17. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : VIGILIA Lascio al caso il colore dell'alba che mi attende: già non m'interrogo più su   
    VIGILIA
    Lascio al caso il colore dell'alba che mi attende:
    già non m'interrogo più sul perché di tanti naufragi.
    Piuttosto mi chiedo cos'altro mi attende
    svoltato il canto di nuovi silenzi tra strade millenarie,
    e ancora mi chiedo che fine faranno
    queste nuove rondini boreali
    che ancora incerte balenano impazzite all'occaso
    e nel candido gioco di effimeri specchi paiono condurmi
    e dalla mollaia di un miraggio al pelo dell'acqua con loro riemergo:
    un altro o forse lo stesso,
    sempre col dono di tacere quando è il momento,
    col sogno che avevo quasi stretto nella mano
    ma mai identificato ne' tradotto in battiti di luce...
    Robertson. Queensland. 6 aprile 2015

  18. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da ciribi72 per l'aggiornamento : In questi tempi difficili... una canzone che fa riflettere. Con tutto il cuore la ded   
    In questi tempi difficili... una canzone che fa riflettere. Con tutto il cuore la dedico a coloro che hanno la bontà e la pazienza di seguirmi...
  19. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da ciribi72 per l'aggiornamento : LAVIAMOCI LE MANI!!!! MAGARI NON TUTTI AVREMO A DISPOSIZIONE UN LAVABO COME QUESTO CH   
    LAVIAMOCI LE MANI!!!!
    MAGARI NON TUTTI AVREMO A DISPOSIZIONE UN LAVABO COME QUESTO CHE I PADRI DOMENICANI DI SANTA MARIA NOVELLA ORDINARONO A GIOVANNI DELLA ROBBIA. MA IN QUESTI TEMPI E' FONDAMENTALE LAVARSI LE MANI QUANTO PIU' SPESSO VI SIA POSSIBILE.
    Quanto al lavabo nella foto...
    Si è soliti vedere in Giovanni della Robbia un artista di certo molto abile come plastificatore, ma poco propenso all'inventiva, poco innovativo, anzi, persino un facile commercializzatore di quella straordinaria invenzione che aveva reso famoso il suo avolo Luca, zio di suo padre Andrea...
    Tutte queste cose non sono prive di fondamento, ma di certo il lavabo della Sacrestia di Santa Maria Novella costituisce una piacevolissima eccezione.
    Fu realizzato in terracotta invetriata da Giovanni, figlio di Andrea della Robbia nel 1498, quando l'artista non aveva ancora 30 anni.
    Giovanni sembra approcciare quest'insolito lavoro in una maniera più originale del solito, con la ricerca di effetti pittorici,che vanno sfumandosi nel paesaggio delicatamente ombreggiato nella nicchia e con alcuni elementi decorativi assolutamente originali come la coppia di vasi con anse a forma di delfino, dipinti sui pannelli laterali. Coppie di delfini le ritroviamo persino a decorazione dei capitelli. Questi e altri elementi decorativi furono probabilmente desunti da uno studio attento di anticaglie classiche.
    Questo è a mio parere il più bel lavoro di Giovanni della Robbia. Poi... E' vero! Giovanni si perse un po'. La qualità dei suoi lavori restò comunque molto elevata. Solo l'inventiva andò scemando un po' a beneficio di una produzione che arrivò ad assumere proporzioni quasi industriali. Senza contare poi che la sua adesione alle dottrine savonaroliane lo portò a ripetere con una certa insistenza modelli consolidati spesso ispirati alle composizione della Scuola di San Marco...

  20. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a tacchialti94 per l'aggiornamento : Ciao Raf! che post pubblicherai in questi giorni? sai che sono una tua fan!!   
    Ciao Raf! che post pubblicherai in questi giorni? sai che sono una tua fan!!
  21. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : CANTO DI PRIMAVERA LUNGO IL TWEED RIVER E ancora una volta chiudemmo gli occhi per sv   
    CANTO DI PRIMAVERA LUNGO IL TWEED RIVER
    E ancora una volta chiudemmo gli occhi
    per svegliarci a primavera:
    qui, dove Marzo dà l'incipit all'autunno
    e Santa Claus annuncia l'estate...
    Come in un film che parla di pace
    o in uno sguardo che parla d'amore
    giunse al delta la primavera
    e tra arcipelaghi di nostalgia
    e costellazioni di artefatti silenzi
    vedemmo sciogliersi di voci e di vento
    segreti oceanici frantumatisi nell'onirico
    ... e nella sabbia e nella luna altri ricordi
    si tinsero di gioia.
    E ancora una volta chiudemmo gli occhi
    per svegliarci a primavera.
    Raffaello
    Banora Point (New South Wales)
    26 Marzo 2016

  22. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : ORME UMANE SULLA SABBIA Amo le orme lasciate dagli umani sulla sabbia. Soprattutto qu   
    ORME UMANE SULLA SABBIA
    Amo le orme lasciate dagli umani sulla sabbia. Soprattutto quando lasciano impresso sulla sabbia il loro passaggio, soprattutto quando passano in coppia… Allora quelle orme divengono preziosi geroglifici che ci narrano una storia umana, una storia che sulla spiaggia s’intreccia e si confonde con altre orme: quelle del gabbiano, del cane, occasionalmente quelle del cavallo. E così l’uomo si riconcilia con il suo intorno, lo vive, lo respira, lo rispetta, non lascia sulla spiaggia ne’ un sacchetto di spazzatura, ne’ una lattina di Fanta, ne’ un pacchetto vuoto di Marlboro…E allora la spiaggia può anche chiudere un occhio sull’elegante struttura del gasteropodo che hai messo in tasca, a mo’ di souvenir. E ti darà appuntamento per tornare a percorrere i suoi solchi, magari in simbiosi con un amico, col tuo cane o la tua compagna. Per arricchirlo di un’altra storia, una tra le tante che hanno affollato e ancora affolleranno i suoi mutevoli sentieri.

    (Raffaello scripsit)
    Robertson Queensland. 30 novembre 2018

  23. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da tacchialti94 per l'aggiornamento : VIGILIA Lascio al caso il colore dell'alba che mi attende: già non m'interrogo più su   
    VIGILIA
    Lascio al caso il colore dell'alba che mi attende:
    già non m'interrogo più sul perché di tanti naufragi.
    Piuttosto mi chiedo cos'altro mi attende
    svoltato il canto di nuovi silenzi tra strade millenarie,
    e ancora mi chiedo che fine faranno
    queste nuove rondini boreali
    che ancora incerte balenano impazzite all'occaso
    e nel candido gioco di effimeri specchi paiono condurmi
    e dalla mollaia di un miraggio al pelo dell'acqua con loro riemergo:
    un altro o forse lo stesso,
    sempre col dono di tacere quando è il momento,
    col sogno che avevo quasi stretto nella mano
    ma mai identificato ne' tradotto in battiti di luce...
    Robertson. Queensland. 6 aprile 2015

  24. Mi piace
    raffaello115 ha aggiunto una reazione a ciribi72 per l'aggiornamento : Ciao Raff! come stai? hai trovato qualche modo curioso per impiegare il tempo?   
    Ciao Raff! come stai? hai trovato qualche modo curioso per impiegare il tempo?
  25. Mi piace
    raffaello115 ha ricevuto una reazione da ciribi72 per l'aggiornamento : RIFLESSIONI Da qualche settimana passo molto tempo in giardino: è quasi l'unica uscit   
    RIFLESSIONI
    Da qualche settimana passo molto tempo in giardino: è quasi l'unica uscita che mi concedo di questi tempi...
    Tra i tanti fiori che popolano il giardino, questi piccoli fiori bianchi non sono certo i più accattivanti, eppure... Mi sorprende questa loro capacità di adattarsi con poco: nascono e sfioriscono nel giro di tre settimane, basta loro molto poco per tirare avanti. Crescono all'ombra di altre piante più grosse abbarbicandosi alle loro radici. Crescono addirittura sui muri, tra micro-interstizi tra mattonella e mattonella. E vi rimangono fieramente attorcigliati. Attaccati a quel minimo di deposito di terra sul quale fiorire. Sono i fiori che resistono.
    E nella loro breve vita ci danno un messaggio semplice, semplice: resistete anche voi, umani, resistete...