• 38 anni
  • Ultima Visita

    Più di un mese fa

Attività di reputazione

  1. Fantastico!
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a elvis06081994 per l'aggiornamento : Aristotele nacque nel 384 a.C. a   Stagira , l'attuale Stavro, colonia greca situata   
    Aristotele nacque nel 384 a.C. a Stagira, l'attuale Stavro, colonia greca situata nella parte nord-orientale della penisola calcidica della Tracia.[6][7]. Si dice che il padre, Nicomaco, sia vissuto presso Aminta III, re dei Macedoni, prestandogli i servigi di medico e di amico. Aristotele, come figlio del medico reale, doveva pertanto risiedere nella capitale del Regno di Macedonia, Pella (fatto che gli permetterà più avanti di venire invitato dal re Filippo a fare da precettore a suo figlio Alessandro). Fu probabilmente per questa attività di assistenza al lavoro del padre che Aristotele fu avviato alla conoscenza della fisica e della biologia, aiutandolo nelle dissezioni anatomiche.[8]
    Secondo gli studiosi la biografia di Aristotele può essere suddivisa in tre periodi: 1) il ventennio trascorso all'Accademia; 2) il periodo dei viaggi ad Asso, a Mitilene e in Macedonia; 3) quello successivo alla fondazione del Liceo.[9] Il primo periodo ebbe inizio quando, rimasto orfano in tenera età, dovette trasferirsi dal tutore Prosseno ad Atarneo, cittadina dell'Asia Minore nella regione della Misia situata nel nord-ovest dell'attuale Turchia, di fronte all'isola di Lesbo. Prosseno, verso il 367 a.C., lo mandò ad Atene per studiare nell'Accademia fondata da Platone circa vent'anni prima, dove rimarrà fino alla morte del suo maestro. Aristotele non fu dunque mai un cittadino di Atene, ma un meteco.
    Quando il diciassettenne Aristotele entra nell'Accademia, Platone è a Siracusa da un anno, su invito di Dione, parente di Dionigi I, e tornerà ad Atene solo nel 364 a.C.; in questi anni, secondo l'impostazione didattica dell'Accademia, Aristotele dovette iniziare con lo studio della matematica, per passare tre anni dopo alla dialettica.
    A reggere la scuola è Eudosso di Cnido, uno scienziato che dovette molto influenzare il giovane studente che, molti anni dopo, nell'Etica Nicomachea scriverà che le teorie di Eudosso «trovano credito più per la virtù e per i costumi di Eudosso che per se stesse. Infatti si riteneva che egli fosse straordinariamente temperante; quindi non sembrava che sostenesse queste tesi per amore del piacere ma perché le cose stanno davvero così.».

  2. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a elvis06081994 per l'aggiornamento :     
     

  3. Fantastico!
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a elvis06081994 per l'aggiornamento :     
     


  4. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a tita05 per l'aggiornamento : ...   
    ...

  5. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a olti31 per l'aggiornamento :   

  6. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a martymartina1 per l'aggiornamento : Ciao nancy19821, piacere di conoscerti    
    Ciao nancy19821, piacere di conoscerti 
  7. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a martymartina1 per l'aggiornamento : Una vera propria opera d'arte      
    Una vera propria opera d'arte 
     

  8. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a lori211 per l'aggiornamento :   

  9. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a tita05 per l'aggiornamento : ...   
    ...

  10. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a elvis06081994 per l'aggiornamento : Ti auguro una buona serata!!   
    Ti auguro una buona serata!!
  11. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a elvis06081994 per l'aggiornamento : Ercole era venerato il 12 agosto e aveva gli epiteti di Invitto, Vincitore, Custode.   
    Ercole era venerato il 12 agosto e aveva gli epiteti di Invitto, Vincitore, Custode. Spesso il culto era associato a fonti e specchi d'acqua.
    Virgilio, nel libro VIII dell'Eneide fa arrivare Enea a Pallanteo, dove regna il re Evandro, che sta celebrando un rito in onore di Ercole. Dopo il banchetto seguito alla cerimonia, il re racconta a Enea le origini di quel rito. Ercole, di ritorno dalla Spagna con la mandria dei buoi catturati da Gerione, fa sosta nel Lazio, a quel tempo infestato dal mostruoso Caco, che ruba la mandria di Ercole e la nasconde nel suo antro; l'eroe, irato, lo scopre e lo uccide. Gli abitanti del luogo, grati per essere stati liberati dal flagello, gli dedicano un rito, testimoniato ancora ai tempi di Virgilio dall'Ara massima di Ercole Invitto, situata nel Foro boario, da cui partivano i cortei trionfali.
    Per la tradizione romana l'officio di questo culto, l'unico di derivazione non romana accolto da Romolo, era attribuito ai membri della Gens Potitia, una delle famiglie patrizie più antiche di Roma,[2] fino a che Appio Claudio Cieco vi avrebbe rinunciato, e per questo sarebbe sato punito con la cecità e l'estinzione della famiglia.[3]
    Poiché Ercole fu il primo mortale che riuscì a diventare dio, nei sarcofagi romani sono frequenti le raffigurazioni delle "dodici fatiche", quale simbolo delle prove che deve affrontare il defunto per raggiungere l'immortalità
  12. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a elvis06081994 per l'aggiornamento : Nelle rappresentazioni più antiche, Medusa e le sue sorelle erano raffigurate come or   
    Nelle rappresentazioni più antiche, Medusa e le sue sorelle erano raffigurate come orrende donne con ali d'oro e mani di bronzo, dall'ampio viso rotondo incorniciato da una massa di serpenti per capelli, bocca larga con zanne suine e, a volte, anche una corta barba ruvida[3][4]. Più avanti, nell'arte, presero le sembianze di fanciulle bellissime, sempre con serpi al posto dei capelli[4].
      Medusa, bronzo in esposizione nel Museo archeologico nazionale di Napoli Secondo Esiodo (Teogonia), Eschilo (Prometeo incatenato), Pausania e Nonno (Dionysiaca), il padre delle Gorgoni era il dio marino Forco; Esiodo e Apollodoro danno loro per madre la sorella di quest'ultimo, Ceto[3]. Secondo Esiodo, esse vivevano nell'Oceano Occidentale, vicino a dove abitavano anche le Esperidi e la Notte[3], o presso la città di Tartesso[4]; tradizioni successive le collocano invece in Libia[3].
    Secondo altri autori (Ovidio, Apollodoro, Esiodo) Medusa era invece in origine una donna bellissima: a mutarla in mostro sarebbe stata la dea Atena, come punizione per aver giaciuto con (o per essere stata violentata da) Poseidone in uno dei suoi templi[3][5][6]; secondo altre versioni ancora, Atena era avversa a Medusa perché quest'ultima aveva osato competere con lei in bellezza[4].
    Va notato che alcuni autori riconoscono l'esistenza di una sola "Gorgone", non meglio identificata; Omero ad esempio la cita tra le ombre dell'Ade nell'Odissea[4], e nell'Iliade afferma che la testa della Gorgone è fissata sull'egida di Atena.
  13. Fantastico!
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a martymartina1 per l'aggiornamento : Ecco cosa fa in mia assenza    
    Ecco cosa fa in mia assenza 

  14. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a goffre1 per l'aggiornamento : Ciao buona giornata   
    Ciao buona giornata

  15. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a lori211 per l'aggiornamento :   

  16. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a tita05 per l'aggiornamento : ...   
    ...

  17. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a odessa1920 per l'aggiornamento : La strada è una metafora potente: attiva in me il desiderio di andare alla scoperta d   
    La strada è una metafora potente: attiva in me il desiderio di andare alla scoperta del mondo, e delle dimensioni di vita che ancora non conosco ma mi appartengono nel profondo.

  18. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a elvis06081994 per l'aggiornamento : Woow, il tramonto sulla foto di copertina mi ha lasciato a bocca aperta! Bellissimo,   
    Woow, il tramonto sulla foto di copertina mi ha lasciato a bocca aperta! Bellissimo, complimenti al fotografo! 
  19. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a vitto071 per l'aggiornamento : ciao   
    ciao

  20. Fantastico!
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a martymartina1 per l'aggiornamento : Ciao Nancy buona serata ... il colore della tua foto da copertina è stupendo...    
    Ciao Nancy buona serata ... il colore della tua foto da copertina è stupendo... 
  21. Fantastico!
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a tacchialti94 per l'aggiornamento : Bellissimo ritrovarti qui cara Nancy!   come staaaiii?   
    Bellissimo ritrovarti qui cara Nancy!   come staaaiii?
  22. Fantastico!
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a beautifullmind0 per l'aggiornamento : Nancy, la tua foto profilo mi ricorda i trabucchi abruzzesi, sai?     
    Nancy, la tua foto profilo mi ricorda i trabucchi abruzzesi, sai?  
  23. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a tacchialti94 per l'aggiornamento : Ciao Nancy, buon lunedì (che speriamo passi in fretta hahaah)      
    Ciao Nancy, buon lunedì (che speriamo passi in fretta hahaah)  

  24. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a fleurdelys00 per l'aggiornamento :     

     

  25. Mi piace
    nancy19821 ha aggiunto una reazione a londoncalling6 per l'aggiornamento : Rieccoti Nancy!   Non ti vedeva qui in giro da un po', tutto bene?     
    Rieccoti Nancy!  Non ti vedeva qui in giro da un po', tutto bene?