• Donna
  • 27 anni
  • Enna (EN)
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    2 Ottobre
  • Situazione sentimentale
    Single
  • Altezza
    165 cm
  • Occhi
    Marroni
  • Capelli
    Neri
  • Figli
    Mai!
  • Segno Zodiacale
    Bilancia

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

22212 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di londoncalling6

            1. sto male dalle risate ogni volta che vedo questo spezzone de I Griffin :D

               

              1. Visualizza i commenti precedenti  altro %s
              2. londonercity

                londonercity

                Purtroppo, emo, il problema nasce quando le persone hanno un approccio travisato della "realtà" televisiva, trasposta in quella ("vera") quotidiana. Raccontare o concettualizzare la realtà in tv è una cosa, portare fuori dalla tv le finzioni crea grossi problemi. Lo stesso discorso vale per i videogames. Un ragazzino che si lancia da un balcone perchè è convinto di poter volare va oltre l'intrattenimento ed il racconto; è un risvolto educativo che delinea una lacuna nel "prodotto" che vediamo in tv

              3. londoncalling6

                londoncalling6

                non ce n'è ragazzi, l'educazione sta alla base di tutto e con educazione intendo anche i genitori che si mettono lì con i figli e li aiutano a crescere, li aiutano a capire cosa è vero e cosa è falso, cosa NON si deve assolutamente replicare etc...

              4. emodopoemo

                emodopoemo

                Boh, per me non è colpa dei videogiochi o dei cartoni o di qualsiasi altra cosa che possa portare “confusione”. Purtroppo le colpe di quelle situazioni di cui parli sono ancora più profonde. Per intenderci: Credo fermamente nella educazione e nel ruolo degli educatori, genitori o chi per loro!

              5. Visualizza i commenti successivi  altro %s