• Donna
  • 26 anni
  • Enna (EN)
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    2 Ottobre
  • Situazione sentimentale
    Single
  • Altezza
    165 cm
  • Occhi
    Marroni
  • Capelli
    Neri
  • Figli
    Mai!
  • Segno Zodiacale
    Bilancia

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

20922 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di londoncalling6

            1. sto male dalle risate ogni volta che vedo questo spezzone de I Griffin :D

               

              1. Visualizza i commenti precedenti  altro %s
              2. londonercity

                londonercity

                La fonte dell'educazione non va vista soltanto nei genitori. Sarebbe così se i bambini non uscissero mai di casa.

              3. emodopoemo

                emodopoemo

                Sono d’accordo. Ma loro hanno il principale ruolo, per molteplici motivi. A volte il lavoro dovrebbe attendere un pochino e passare in secondo piano. Sì, magari sarà penalizzato qualche pseudo comfort che crediamo sia indispensabile. Crediamo.

              4. londonercity

                londonercity

                Ovvio, i genitori hanno la responsabilità di dover ricoprire il primo ruolo di educatori e con i loro insegnamenti porre le basi per recepire quelli esterni (che non sono secondari). Al giorno d'oggi, avrebbero bisogno di una nuova educazione, prima i genitori e dopo i figli, ma questo azzeramento del saper vivere e convivere con gli altri nasce da fattori indotti, esterni alla famiglia.