• Uomo
  • 49 anni
  • Trento (TN)
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    15 Ottobre
  • Situazione sentimentale
    Relazione complicata
  • Altezza
    180 cm
  • Occhi
    Marroni
  • Capelli
    Castano scuro
  • Figli
    Mai!

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

22094 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di hocuradite

            1. C'è chi ha avuto un padre padrone, chi qualcuno che gli ha messo le mani addosso, chi i buchi nei panaloni da nascondere alle ragazze, chi un tumore come nuovo famigliare. Eppure niente è più dolce di quei momenti consegnati alla vita e al futuro, la certezza di qualcuno da amare, qualcuno da odiare, la speranza che un giorno cambierà. Il presente nulla, del nulla presente senza futuro, si inflitra ora in case vuote e amicizie esitinte. Datemi ancora quei momenti terribili, nella certezza del loro esistere  saprò di essere ancora oscenamente vivo. 

              1. hocuradite

                hocuradite

                Compleanni indesiderati, Natali obbligati, fratelli rinnegati;  per quanto si  fugge ci appartengono comunque perché costruiscono la nostra storia. Riconoscenti per il dolore che ci hanno arrecato li ringraziamo perché ci hanno fatto compagnia e diventati diversi da loro. .

              2. hocuradite

                hocuradite

                Non devi perdonare perché il segno del torto subito non si cancella, se lo fai allora sono gli altri e non tu che devono ringraziare per l'ammistia concessa a loro. Ringrazia solo il destino che facendoti patire ti ha dato forza, esperienza, sensibilità, motivazione,  allontanamento dal vuoto. Tutto ciò crea un campo emozionale incredibile e ricco di sfumature; in effetti tali emozioni (che non devono mai essere rinnegate)  se non le sai gestire ti possono travolgere e allora sono guai molto, molto, molto seri. Tutti che frignano o ridacchiano, ma solo in pochi sanno emozionarsi con sincerità. Le emozioni sono una cosa seria e pericolosa, ci vuole il porto d'armi per saperle indossare.