• Uomo
  • 60 anni
  • Torino (TO)
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    22 Febbraio
  • Altezza
    175 cm
  • Occhi
    Marroni
  • Capelli
    Brizzolati
  • Segno Zodiacale
    Pesci

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

2559 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Forum Box

            1. Un po' di silenzio!

              E se facessimo un look down delle opinioni? 

              .......

               

            2. Montebianco non più così bianco!

              Di prati verdi sostituiti dal cemento delle città e case in mezzo al verde dove era possibile giocare giù nel cortile ci cantava qualcuno quarant'anni fà...

              Quarant'anni dopo "...Li dove c'era acqua pura e ghiaccio "eterno" ora c'è la plastica e cemento .. ed il camoscio e la marmotta lesta ci chiediamo dove saran?  

              Ma in fondo non ci importa nulla, "la teleferica costa... la teleferica, come la gondola della Venezia di Guccini, è solo un bel giro di giostra! 

               

               

              IMG_5176.JPG

            3. "Non di solo pane vive..."

              Su questo granello di sabbia cosmica ci sono luoghi dove il pane non è mai stato cotto perché il grano non germina e non germinerà, mai.

              Li definiamo deserti, di sabbia come di ghiaccio, luoghi dove estremo è il dialogo che la vita intesse con le forze della natura.

              Lì a quei confini del nulla, dove l'uomo sopravvisse alla natura. Oggi come in passato, però, soccombe, nell'indifferenza, alla presunzione del "bisogno" di superfluo dei suoi simili!

               

               

              aurora_boreale.jpg

            4. Le tue riflessioni mi sono di grande ispirazione!

              1. freeflier1

                freeflier1

                Lieto di essere utile. 

                Se una frase può dare "ispirazione" direi che assolve una buona parte del suo compito dando "corpo" al pensiero.

                Ispirare! L'etimo è di derivazione della parola "inspirare" che appunto significa dare respiro, un atto inevitabile se si vuole dare ascolto oltre che visione di quanto scritto.

                Cara gerbera sono davvero lusingato un elogio probabilmente eccessivo per qualche pensiero espresso ogni tanto "libera-mente" (a mente libera).. 

                 

            5. Siamo a commemorare quello che consideriamo il padre della lingua Italiana...  ma scriviamo e ci esprimiamo utilizzando acronimi, anglicismi, francesismi, tecnicismi ed altri "ismi"

              Non sono un "fondamentalista" della lingua Italiana, ma talvolta mi ritrovo a considerare quanto di quello che ho udito o, peggio, ho letto, ha un significato comprensibile e il consuntivo mi intristisce.

              Sarà perché sento ancora il desiderio di "comprendere" piuttosto che di "prendere"...

                 

              1. gerbera0

                gerbera0

                finalmente qualcuno che la pensa come me. Vedo e sento dialoghi che, sui posti di lavoro, hanno frasi formate più o meno in questo modo: 

                parola italiana, parola italiana, inglesismo, parola italiana, inglesismo, inglesismo, parola italiana, inglesismo parola italiana.

                E la versione italiana dei ruoli lavorativi? Ormai sono tutte in inglese.

              2. lori143

                lori143

                Per non parlare delle  abbreviazioni da tastiera per fare prima.... 

                Ma xchè ....? 😅😅😅😅

            6. Pazzeschi gli scatti che hai pubblicato! Non penso le abbia scattate tu però.. o si?? :o

              1. freeflier1

                freeflier1

                Sono mie.

                Però va detto che alcune sono "al naturale" istantanee come le vede l'occhio della macchina fotografica (sono all'antica e un po' masochista, le foto si fanno preferibilmente con le macchine fotografiche, gli obiettivi i filtri e tutte quelle cose molto ingombranti da portarsi dietro) ^_^ altre sono "rivisitate" dalla mia mente e dunque più "ricordi" e "pensieri" che vere "immagini".  E' quello che "sento" più che quello che ho visto attraverso l'occhio della mia reflex.

                E' Lo scopo dell'albo: farne "cadere" lì una ogni tanto come quando riaprendo un libro scorre dal suo interno e cade in terra una vecchia immagine, un'istantanea appunto, evento dimenticato e riscoperto del proprio passato... :)

                Questa è tutta per te,

                è di "buona annata"; presa durante la visita all'antiquarium di Boscoreale.... meno noto degli scavi di Pompei ma molto interessante.

                Ciao

                antiquarium_boscoreale_07052010 (17).jpg

            7. Istanti

              Cogliere l'attimo in una foto è l'inizio di un dialogo [L.W.]
            8. "Se puoi pensarlo allora puoi farlo..." 

              Ma è davvero così ?

              Talvolta il pensiero diviene "delirio di potenza" che ci rende ciechi e sordi alle tante, piccole, sollecitazioni che il mondo propone al nostro essere "fragilmente umani" e che, invece,  se viste, udite e comprese ci conducono al "fare" pensando! Un bel passo avanti per tutta la specie...

              1. daliahnera

                daliahnera

                bella riflessione Free! 

            9. Ciao Free! tutto bene?

            10. Provate a fissare uno specchio, la destra è sinistra e la sinistra destra e non siete neppure certi che quello che vi fissa siate proprio voi...

              Viviamo affannosamente alla ricerca di certezze ma dimentichiamo troppo spesso che sono le incertezze ed il loro superamento che ci hanno permesso di sopravvivere.

              Ho trovato molto significativo e diretto questo filmato, ve lo propongo:

              https://theclocktowerproject.org/

              1. lori143

                lori143

                Viviamo convinti che domani "faremo e vedremo"ma ci dimentichiamo che basta un attimo e un attimo dopo  tutto può cambiare.. Dovremmo " fare " di più... E " pensare " di meno... 

              2. londoncalling6

                londoncalling6

                mi hai fatto battere il cuore

              3. daliahnera

                daliahnera

                bravoooooo finalmente!!! pienamente d'accordo con te! 

            11. sai cosa mi viene in mente quando leggo il tuo nick? questo spettacolo!

               

              1. freeflier1

                freeflier1

                Ci ho messo un "attimo" a capire poi ho pensato che forse hai colto molto, persino più di quanto pensi in quel "free" che ho scelto per propormi... 

                E' possibile che anch'io abbia lasciato persone e luoghi, è possibile che anch'io abbia pensato di far parte di una generazione che con il '78 avrebbe mutato in meglio questo mondo, è possibile che anch'io abbia qualche rimpianto e certamente qualche dubbio su cosa volessimo fare un po' di anni fa e su cosa di quegli ideali abbiamo saputo concretizzare, ma soprattutto quanto di quegli ideali abbiamo tradito... Forse questa canzone ti rende meglio il mio sentirmi libero e le sue implicazioni :

                Buon ascolto

              2. londoncalling6

                londoncalling6

                ed è stato un ottimo ascolto, grazie!

            12. Ciaoooo piacere di conoscerti Freeflier! :) Come stai? 

            13. L'augurio è che uomini e donne, insieme,  possano dar compimento  all'art. 3 della nostra Costituzione:  "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche di condizioni personali e sociali"   -  W le donne, poiché sono vita!

              Immagini_Vegetali (18).JPG

              1. tacchialti94

                tacchialti94

                bellissime parole. Grazie mille :) 

              2. londoncalling6

                londoncalling6

                che bellezza!

            14. Freeflier, cosa pensi dellìimpresa di Felix Baumgartner?

               

              1. freeflier1

                freeflier1

                Cosa penso:

                Non lo conoscevo né sapevo della sua impresa.

                Penso sia inopportuno chiedersi perché l'ha fatto.

                Sono molte le cose che un essere umano fa senza una immediatamente percepibile motivazione, ma questo ci ha tirato giù dagli alberi e portato a sognare di poter raggiungere le stelle e ci rende uomini liberi.

                Penso sia  inutile chiedersi se valeva la pena farlo.

                Avere il desiderio di "fare" per rendere "concreto" qualche cosa che si è ritenuto "possibile" è parte della natura umana e talvolta ci spinge a dare il meglio di noi stessi anche se questo può condurre a estreme conseguenze e questo ci rende capaci di amore!

                Tuttavia la vita e le azioni di quest'uomo mi portano a pensare anche che, tolti i minuti di esaltazione di un evento adrenalinico e mediatico come quello che si è procurato, la sua considerazione della specie a cui appartiene non sia tale da farlo ritenere un uomo mosso dalle motivazioni che ho esposto sopra. 

                Se è così, allora  penso anche che sia un "ironman" tremendamente e pericolosamente diverso dalla specie di cui mi sento parte fino alla più recondita delle cellule che, felicemente conviventi, fanno di me un essere umano e che mi consentono di sentir fluire adrenalina quando posso guardare gli occhi un mio simile e rivedere nei suoi i miei!

                 

                chaplin.jpg

              2. altomororicco

                altomororicco

                Non ricordo se si è trattato solo di una cosa voluta da lui o di una specie di impresa/esperimento utile per qualche campo scientifico o per l'evoluzione di qualcosa (v. le auto di F1 per le auto che poi vengono prodotte per tutti noi). 

                Mi piace molto questa frase che hai scritto "ma questo ci ha tirato giù dagli alberi e portato a sognare di poter raggiungere le stelle e ci rende uomini liberi" e ti ringrazio per averla aggiunta alla tua opinione.

                Conosci altre imprese di questo tipo?

              3. freeflier1

                freeflier1

                No, sinceramente non seguo molto questo tipo di "sfide" anche se comprendo la notevole utilità che hanno dal punto di vista scientifico. Utilità data dalla possibilità di osservarne gli effetti. Da questo punto di vista condivido la tua analisi sull'esigenza che vi sia una propensione a comprendere meglio il "funzionamento" ed i "limiti" dell'essere umano a patto di non svilirne la dignità o "divinizzarne" la prospettiva. Piaccia o meno siamo mortali è questa la nostra "sfida" più estrema e, a quanto ne sappiamo, ci sottoponiamo tutti ad essa anche se l'esito è scontato (e talvolta come in questo tipo di attività pericolosamente cercato)...

                Il-settimo-sigillo-copertina.jpg

            15. sto cercando il meme più divertente sulle prime immagini dell'atterraggio del Perseverance

              sarà questo il vincitore? :D

               

               

              first-mars-perseverance-picture-cat-selfie-photoshopped.jpg