• 31 anni
  • Ultima Visita

Attività di reputazione

  1. Fantastico!
    fleviabus ha aggiunto una reazione a silviaross87 per l'aggiornamento : Buongiornooooo ..Questa sera..seconda lezione di hipHop... Non vedo l'ora        
    Buongiornooooo
    ..Questa sera..seconda lezione di hipHop...
    Non vedo l'ora 
     
     
  2. Fantastico!
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #32 – La prima colazione al Bellev   
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #32 – La prima colazione al Bellevue de la mer
     
    Silvia aveva assunto modi di fare ben più baldanzosi e gioviali. Quando portò in tavola burro e marmellate, addirittura, si era cambiata d’abito: aveva spianato un due pezzi composto da uno striminzito reggiseno, leggerissimo e color carne, che lasciava trasparire quella vera, sopra una corta sottana larga che solo ipoteticamente celava l’inesistente biancheria.
    Sarcasticamente giunse il commento di Rosy «Chi l’avrebbe mai detto che pure la mia sorellona, un giorno si sarebbe messa a puttaneggiare»
    Mamma Claire se ne andò contrariata da quell’atmosfera, per lei, troppo boccaccesca.
     
    il racconto
  3. Fantastico!
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #32 – La prima colazione al Bellev   
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #32 – La prima colazione al Bellevue de la mer
     
    Silvia aveva assunto modi di fare ben più baldanzosi e gioviali. Quando portò in tavola burro e marmellate, addirittura, si era cambiata d’abito: aveva spianato un due pezzi composto da uno striminzito reggiseno, leggerissimo e color carne, che lasciava trasparire quella vera, sopra una corta sottana larga che solo ipoteticamente celava l’inesistente biancheria.
    Sarcasticamente giunse il commento di Rosy «Chi l’avrebbe mai detto che pure la mia sorellona, un giorno si sarebbe messa a puttaneggiare»
    Mamma Claire se ne andò contrariata da quell’atmosfera, per lei, troppo boccaccesca.
     
    il racconto
  4. Mi piace
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Quella bollente estate del 1978   #30 – Se non fosti il pat a ca che sei   Mentre lui   
    Quella bollente estate del 1978
     
    #30 – Se non fosti il pataca che sei
     
    Mentre lui esauriva la propria sorgente restarono talmente stretti una all’altro che la loro unione poteva definirsi fusione. Lei giocò sul tragico: «Pensa Tlìc, se un fulmine ci avesse colpito ci avrebbero trovati così, uniti e carbonizzati. Sono sicuro che le mie figliuole ci avrebbero sepolti assieme senza separarci. Che bello! Per l’eternità mentre godiamo. Penso che questa sia la fine che auspica ogni innamorato»
    Tlìc, un po’ superstizioso non accolse con piacere quella riflessione e le rispose in maniera triviale:
    «Ma fatti ben dare nel culo» e quasi per ritorsione sfilò il cazzo dalla patonza.
    «No, non fare così! È stato così bello!» La perdonò. Glielo rimise dentro.
     
    Qui il racconto completo
  5. Fantastico!
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #31 – E venne Silvia   Lui sciolse   
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #31 – E venne Silvia
     
    Lui sciolse uno dei due laccetti del bikini, l’unico vestiario che indossava e il pezzo di sotto cadde. Subito una mano volò fra le morbide cosce di Silvia: il pollice violò la fessura e una falange bussò al buco del culo.
    Silvia gli sorrise con dolcezza.
    https://flaviascrittricedibellapresenza.myblog.it/2019/07/19/e-venne-silvia-31/
  6. Fantastico!
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #31 – E venne Silvia   Lui sciolse   
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #31 – E venne Silvia
     
    Lui sciolse uno dei due laccetti del bikini, l’unico vestiario che indossava e il pezzo di sotto cadde. Subito una mano volò fra le morbide cosce di Silvia: il pollice violò la fessura e una falange bussò al buco del culo.
    Silvia gli sorrise con dolcezza.
    https://flaviascrittricedibellapresenza.myblog.it/2019/07/19/e-venne-silvia-31/
  7. Fantastico!
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #31 – E venne Silvia   Lui sciolse   
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #31 – E venne Silvia
     
    Lui sciolse uno dei due laccetti del bikini, l’unico vestiario che indossava e il pezzo di sotto cadde. Subito una mano volò fra le morbide cosce di Silvia: il pollice violò la fessura e una falange bussò al buco del culo.
    Silvia gli sorrise con dolcezza.
    https://flaviascrittricedibellapresenza.myblog.it/2019/07/19/e-venne-silvia-31/
  8. Mi piace
    fleviabus ha aggiunto una reazione a silviaross87 per l'aggiornamento : Oggi sono in ritardo da pauraaaa... Buongiornoooooooooooooooooooooooo    
    Oggi sono in ritardo da pauraaaa...
    Buongiornoooooooooooooooooooooooo 
  9. Mi piace
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Quella bollente estate del 1978   #30 – Se non fosti il pat a ca che sei   Mentre lui   
    Quella bollente estate del 1978
     
    #30 – Se non fosti il pataca che sei
     
    Mentre lui esauriva la propria sorgente restarono talmente stretti una all’altro che la loro unione poteva definirsi fusione. Lei giocò sul tragico: «Pensa Tlìc, se un fulmine ci avesse colpito ci avrebbero trovati così, uniti e carbonizzati. Sono sicuro che le mie figliuole ci avrebbero sepolti assieme senza separarci. Che bello! Per l’eternità mentre godiamo. Penso che questa sia la fine che auspica ogni innamorato»
    Tlìc, un po’ superstizioso non accolse con piacere quella riflessione e le rispose in maniera triviale:
    «Ma fatti ben dare nel culo» e quasi per ritorsione sfilò il cazzo dalla patonza.
    «No, non fare così! È stato così bello!» La perdonò. Glielo rimise dentro.
     
    Qui il racconto completo
  10. Mi piace
    fleviabus ha aggiunto una reazione a silviaross87 per l'aggiornamento : Visto le ore piccole di ieri...Questa sera a letto presto... ...Tra le braccia della   
    Visto le ore piccole di ieri...Questa sera a letto presto...

    ...Tra le braccia della mia vale...
    Notteeeeeeee a tuttiiiiii 

  11. Mi piace
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Quella bollente estate del 1978   #30 – Se non fosti il pat a ca che sei   Mentre lui   
    Quella bollente estate del 1978
     
    #30 – Se non fosti il pataca che sei
     
    Mentre lui esauriva la propria sorgente restarono talmente stretti una all’altro che la loro unione poteva definirsi fusione. Lei giocò sul tragico: «Pensa Tlìc, se un fulmine ci avesse colpito ci avrebbero trovati così, uniti e carbonizzati. Sono sicuro che le mie figliuole ci avrebbero sepolti assieme senza separarci. Che bello! Per l’eternità mentre godiamo. Penso che questa sia la fine che auspica ogni innamorato»
    Tlìc, un po’ superstizioso non accolse con piacere quella riflessione e le rispose in maniera triviale:
    «Ma fatti ben dare nel culo» e quasi per ritorsione sfilò il cazzo dalla patonza.
    «No, non fare così! È stato così bello!» La perdonò. Glielo rimise dentro.
     
    Qui il racconto completo
  12. Mi piace
    fleviabus ha aggiunto una reazione a silviaross87 per l'aggiornamento : ...Ragazzi. ..Rientrata ora a casa con vale..Da una serata in disco... Giusto il temp   
    ...Ragazzi. ..Rientrata ora a casa con vale..Da una serata in disco...
    Giusto il tempo di una doccia...E via a lavoro...

  13. Mi piace
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : Quella bollente estate del 1978   #30 – Se non fosti il pat a ca che sei   Mentre lui   
    Quella bollente estate del 1978
     
    #30 – Se non fosti il pataca che sei
     
    Mentre lui esauriva la propria sorgente restarono talmente stretti una all’altro che la loro unione poteva definirsi fusione. Lei giocò sul tragico: «Pensa Tlìc, se un fulmine ci avesse colpito ci avrebbero trovati così, uniti e carbonizzati. Sono sicuro che le mie figliuole ci avrebbero sepolti assieme senza separarci. Che bello! Per l’eternità mentre godiamo. Penso che questa sia la fine che auspica ogni innamorato»
    Tlìc, un po’ superstizioso non accolse con piacere quella riflessione e le rispose in maniera triviale:
    «Ma fatti ben dare nel culo» e quasi per ritorsione sfilò il cazzo dalla patonza.
    «No, non fare così! È stato così bello!» La perdonò. Glielo rimise dentro.
     
    Qui il racconto completo
  14. Mi piace
    fleviabus ha aggiunto una reazione a hocuradite per l'aggiornamento : ANNI 90, ADDIO 900, ADDIO SECOLO BREVE: GIRO, GIRO TONDO IL MURO È ANDATO A FONDO, I   
    ANNI 90, ADDIO 900, ADDIO SECOLO BREVE: GIRO, GIRO TONDO IL MURO È ANDATO A FONDO, I BAMBINI SONO SCAPPATI E MAI PIÙ RITROVATI, UNO, DUE TRE POLIZIA, MA QUESTA NON È PIÙ TUA ZIA.
     
     
  15. Mi piace
    fleviabus ha aggiunto una reazione a hocuradite per l'aggiornamento : ANNI 80, ASPETTANDO IL CROLLO DEL MURO: ROMANTICO E SPENSIERATO DADAISMO DESTRUTTURAT   
    ANNI 80, ASPETTANDO IL CROLLO DEL MURO: ROMANTICO E SPENSIERATO DADAISMO DESTRUTTURATO POST ATOMICO PROTO DIGITALE.
     
     
  16. Mi piace
    fleviabus ha aggiunto una reazione a silviaross87 per l'aggiornamento : Ragazzi che splendido weekend ci ha regalato a me e vale il mio fantastico nipotino    
    Ragazzi che splendido weekend ci ha regalato a me e vale il mio fantastico nipotino 
    ...
    Spero sia stato un weekend altrettanto fantastico anche il vostro 
  17. Fantastico!
    fleviabus ha aggiunto una reazione a silviaross87 per l'aggiornamento : Buongiorno ragazzi ..Si riparte...   
    Buongiorno ragazzi
    ..Si riparte...
  18. Mi piace
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento :   Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #29 – La festa per la Momò   Mar   
     
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #29 – La festa per la Momò
     
    Marghy, in quel momento aveva accanto a sé, in piedi, Silvia.
    Silvia, quel giorno aveva voluto vestirsi da figa per far colpo su Tlìc: gonna larga e un bel po’ corta, mutandine molto raffinate che celavano l’essenziale. Una camicetta così leggera da mostrare, in trasparenza, ingigantite, le aureole dei capezzoli.
    La mano di Marghy partì dalla sua caviglia. Dopo il ginocchio la mano rallentò per gustare ogni palmo che toccava. Arrivò alla lingerie e si insinuò fra il merletto e le tenere carni attorno alla vulva. La ragazza strinse gli occhi e inspirò visibilmente e, più per convenienza che per piacere, accarezzò il capo della palpeggiatrice impenitente.
    https://flaviascrittricedibellapresenza.myblog.it/2019/07/14/la-festa-per-la-momo-29/
     
  19. Mi piace
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento :   Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #29 – La festa per la Momò   Mar   
     
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #29 – La festa per la Momò
     
    Marghy, in quel momento aveva accanto a sé, in piedi, Silvia.
    Silvia, quel giorno aveva voluto vestirsi da figa per far colpo su Tlìc: gonna larga e un bel po’ corta, mutandine molto raffinate che celavano l’essenziale. Una camicetta così leggera da mostrare, in trasparenza, ingigantite, le aureole dei capezzoli.
    La mano di Marghy partì dalla sua caviglia. Dopo il ginocchio la mano rallentò per gustare ogni palmo che toccava. Arrivò alla lingerie e si insinuò fra il merletto e le tenere carni attorno alla vulva. La ragazza strinse gli occhi e inspirò visibilmente e, più per convenienza che per piacere, accarezzò il capo della palpeggiatrice impenitente.
    https://flaviascrittricedibellapresenza.myblog.it/2019/07/14/la-festa-per-la-momo-29/
     
  20. Mi piace
    fleviabus ha ricevuto una reazione da bruttomabuono88 per l'aggiornamento : Un po' del post che ho caricato oggi sul blog   Flavia Marchetti Quella bollente esta   
    Un po' del post che ho caricato oggi sul blog
     
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #27 – Un pomeriggio di tregua
     
    Sfoderò tutta la sua arte di seduzione, la ragazza. Compreso: «se vuoi ti faccio qualche carezza all’uccello. Tanto con tutto quello che hai finora bevuto è difficile che anche un cazzo che si rispetti rimanga in erezione»
    «Invece... solo a starti vicino ho mantenuto quella che mi ha suscitato la Momò» Lei arrossì. Lui le stampò un bacio sulle labbra.
     QUI IL RACCONTO
     
     
     
  21. Mi piace
    fleviabus ha ricevuto una reazione da bruttomabuono88 per l'aggiornamento : Un po' del post che ho caricato oggi sul blog   Flavia Marchetti Quella bollente esta   
    Un po' del post che ho caricato oggi sul blog
     
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #27 – Un pomeriggio di tregua
     
    Sfoderò tutta la sua arte di seduzione, la ragazza. Compreso: «se vuoi ti faccio qualche carezza all’uccello. Tanto con tutto quello che hai finora bevuto è difficile che anche un cazzo che si rispetti rimanga in erezione»
    «Invece... solo a starti vicino ho mantenuto quella che mi ha suscitato la Momò» Lei arrossì. Lui le stampò un bacio sulle labbra.
     QUI IL RACCONTO
     
     
     
  22. Fantastico!
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : ho messo un post  sul blog Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #26 – S   
    ho messo un post  sul blog
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #26 – Stoccolma
     
    Rosy che si era seduta di fianco a La Momò la teneva impegnata con domande che potevano anche sembrare intelligenti sulla sua attività di porno scrittrice. In fondo non gliene fregava niente. Era solo la scusa per starle vicino, toccarle ora la coscia, ora un fianco, ora una porzione di tetta. Finché non riuscì ad infilarle una mano sul basso ventre.
    Marghy fra un gesto affettuoso e l’altro aveva preso la mano di Tlìc e gli aveva fatto toccare il pelo del pube. Un segnale esplicito più che mai.
    Silvia che aveva compreso la situazione si immolò: «Se volete ritirarvi rimetto in sesto io l’ambiente»
    QUI IL RACCONTO COMPLETO
  23. Fantastico!
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : ho messo un post  sul blog Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #26 – S   
    ho messo un post  sul blog
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #26 – Stoccolma
     
    Rosy che si era seduta di fianco a La Momò la teneva impegnata con domande che potevano anche sembrare intelligenti sulla sua attività di porno scrittrice. In fondo non gliene fregava niente. Era solo la scusa per starle vicino, toccarle ora la coscia, ora un fianco, ora una porzione di tetta. Finché non riuscì ad infilarle una mano sul basso ventre.
    Marghy fra un gesto affettuoso e l’altro aveva preso la mano di Tlìc e gli aveva fatto toccare il pelo del pube. Un segnale esplicito più che mai.
    Silvia che aveva compreso la situazione si immolò: «Se volete ritirarvi rimetto in sesto io l’ambiente»
    QUI IL RACCONTO COMPLETO
  24. Fantastico!
    fleviabus ha ricevuto una reazione da silviaross87 per l'aggiornamento : ho messo un post  sul blog Flavia Marchetti Quella bollente estate del 1978   #26 – S   
    ho messo un post  sul blog
    Flavia Marchetti
    Quella bollente estate del 1978
     
    #26 – Stoccolma
     
    Rosy che si era seduta di fianco a La Momò la teneva impegnata con domande che potevano anche sembrare intelligenti sulla sua attività di porno scrittrice. In fondo non gliene fregava niente. Era solo la scusa per starle vicino, toccarle ora la coscia, ora un fianco, ora una porzione di tetta. Finché non riuscì ad infilarle una mano sul basso ventre.
    Marghy fra un gesto affettuoso e l’altro aveva preso la mano di Tlìc e gli aveva fatto toccare il pelo del pube. Un segnale esplicito più che mai.
    Silvia che aveva compreso la situazione si immolò: «Se volete ritirarvi rimetto in sesto io l’ambiente»
    QUI IL RACCONTO COMPLETO
  25. Haha
    fleviabus ha aggiunto una reazione a dreamwalker72 per l'aggiornamento :