• Donna
  • 31 anni
  • Bologna (BO)
  • Ultima Visita

Su di me

  • Compleanno
    13 Maggio
  • Situazione sentimentale
    Single
  • Altezza
    177 cm
  • Occhi
    Verdi
  • Capelli
    Castano chiaro
  • Figli
    No
  • Segno Zodiacale
    Toro

Mi piace un sacco

Sport Libri Cinema Musica Tv e Serie Tv Cucina Viaggi Running Calcetto Ballo Yoga Arte Moda Fotografia HI-Tech Natura e Animali Videogiochi

Visite recenti

9629 visite al Profilo

Chi seguo Vedi tutti

MyBlog

Crea gratis il tuo blog in Wordpress e guadagna con Google AdSense

Apri il tuo Blog

I miei Blog

    Gestisci blog

    Genio

    Ad ogni domanda una risposta.
    Cosa desideri sapere?

    Fai una domanda

    Le mie domande

    Le mie risposte

      Vedi tutto

      Forum

      Lancia il tuo Forum condividi informazioni idee e opinioni

      Apri forum

      Le mie discussioni

        I miei post

          Vedi tutto

          Siti

          Scegli il tema che preferisci,
          personalizzalo come vuoi e sei subito online!

          Crea il tuo sito gratis

          Il mio sito

            Singolo aggiornamento

            Visualizza tutti gli aggiornamenti di fleviabus

            1. Flavia Marchetti

              Quella bollente estate del 1978

               

              #32 – La prima colazione al Bellevue de la mer

               

              Silvia aveva assunto modi di fare ben più baldanzosi e gioviali. Quando portò in tavola burro e marmellate, addirittura, si era cambiata d’abito: aveva spianato un due pezzi composto da uno striminzito reggiseno, leggerissimo e color carne, che lasciava trasparire quella vera, sopra una corta sottana larga che solo ipoteticamente celava l’inesistente biancheria.

              Sarcasticamente giunse il commento di Rosy «Chi l’avrebbe mai detto che pure la mia sorellona, un giorno si sarebbe messa a puttaneggiare»

              Mamma Claire se ne andò contrariata da quell’atmosfera, per lei, troppo boccaccesca.

               

              il racconto

              1. hocuradite

                hocuradite

                Sono stato sempre affascinato dalle parole. Trovo il termine "puttaneggiare" che hai scelto sublime.  Solo apparentemente triviale, invece così colto, ironico, leggero. Mi ricorda il binomio amore-amoreggiare.

                Ps: se non l'hai già fatto a questo punto a mamma Claire bisogna dare un po' di meritata attenzione, poverina, così sola, giudicante, bisognosa di ...... affetto.

              2. fleviabus

                fleviabus

                Vedrai. nelle prossime puntate ci sarà il dovuto anche per l'elegante Claire: scimmiottando il gergo maschile potrei dire di lei "Una vera mandrilla"

                Nella narrazione erotica non c'è posto per 'pie donne' e 'santarelline'

                Se ti piace il genere ti omaggerei di un mio e-book. Però mi devi far avere una tua e-mail perché questo messager non li accetta come allegati

                Grazie dell'attenzione

              3. hocuradite

                hocuradite

                Non vedo l'ora di conoscere la giusta punizione o ricompensa che avrà.
                Per noi uomini comunque  le santarelline ci piacciono tanto, ma tanto tanto. O quelle   insospettabili  ragazze dalla doppia vita o personalità, per lo stupore dell'inaspettato che ci suscitano; oppure quelle veramente brave ragazze ma che si lasciano educare alla retta via della perdizione, per la soddisfazione di averle educate per benino.
                Se dovessero poi imparare troppo bene ci rassegneremo ad essere dei comprensivi e felici cornuti.

                È un piacere ricevere la tua attenzione e il tuo dono. 
                Ti lascio un mio indirizzo email secondario nella tua messaggistica privata. Per problemi informatici non posso aprire formati compressi ricevuti (tipo ZIP).
                Grazie per il tuo gesto.