• Donna
  • 38 anni
  • Trieste (TS)
  • Ultima Visita

Aggiornamenti di stato pubblicati da fleurdelys00

  1. Ciao Dylan <3

    download (1).jpg

    1. cosso72davide

      cosso72davide

      ..un gran personaggio e attore,spiace sempre :(

    2. principe5005

      principe5005

      R.i.P..

    3. theoldandthesea

      theoldandthesea

      mi spiace veramente molto...

  2. va tutto bene...

     

    fc6b4479c9c44f6f378e1c3cee81f00f.jpg

    1. vamos1951

      vamos1951

      mi fa piacere...kiss

  3. Una cover di uno dei pezzi più belli che hai postato...

     

    1. dyinglightsite

      dyinglightsite

      grazie ....:D

  4. Io la amo anche in questa veste...ha un modo unico anche di approcciarsi alla poesia...

     

    1. nebbia1971

      nebbia1971

      grazie, mi lasci senza parole dinanzi a questo aspetto da me sconosciuto...non si finisce proprio mai di imparare....

  5. Visto che hai citato Jim Morrison, oggi ti dò il buongiorno così!

     

  6. Qua sono ancora più giovani!!!

    E' incredibile come possano aver composto pezzi così stupefacenti a quell'età!

    Dei geni!!

     

  7. Giusto per restare in tema!

    :D

    Buongiorno anche a te!

    aff1199278c35a9eb66c245b3def08a2.jpg

  8. Happy :x

    36a17540fcc059b1f60792e945c43f21.jpg

  9. Ricordo un posto bellissimo, poco distante da Mantova, che mi ha letteralmente incantato...

    Se sei ancora da quelle parti, ti suggerisco di fare un salto a Rocca d'Angera!

     

    rocca-di-angera-visita.jpg

    1. ciribi72

      ciribi72

      Bella Rocca d'Angera....Gio, ma lo sai che in terza media anche io ho fatto la gita scolastica a Sabbioneta O.o:D

    2. fleurdelys00

      fleurdelys00

      si! conosco Sabbioneta! Bellissima!

    3. giojohn

      giojohn

      Ciribi sono stato insegnate di scuola media ma nella provincia di Milano. Un bel ricordo perchè una parte del percorso per raggiungere Sabbioneta è stato fatto navigando sul Po.

      media cassinis.jpg

    4. Visualizza i commenti successivi  altro %s
  10. Con un'altro, intenso scritto di Drummont, ti auguro buona giornata, Principe!

    Quote

    Il poeta era ubriaco sul tram. | Il giorno nasceva dietro i giardini. | Le pensioni allegre dormivano tristissime. | Anche le case erano ubriache. | |Tutto era irreparabile. | Nessuno sapeva che il mondo sarebbe finito |(soltanto un bambino lo capì ma stette zitto), | che il mondo sarebbe finito alle 7.45. | Ultimi pensieri! Ultimi telegrammi! | José, che collocava pronomi, | Helena, che amava gli uomini, | Sebastiao, che si stava rovinando, | Artur, che non diceva niente, | si imbarcano per l'eternità. | | Il poeta è ubriaco, ma | coglie un appello nell'aurora: | andiamo tutti a ballare | Fra il tram e l'albero? | | E fra il dramma dell'albero | danzate, fratelli miei! | Seppure senza musica | danzate, fratelli miei! | I figli stanno nascendo | con la spontaneità così grande. | Com'é meraviglioso l'amore |(l'amore ed altri prodotti). | Danzate, fratelli miei!

     

    827729b310b2a526801cc933b9c0354f.jpg

    1. principe5005

      principe5005

      Com'è meraviglioso l'amore..............quello che ti coinvolge sino al midollo.

    2. fleurdelys00

      fleurdelys00

      vero...:-)

  11. Visto che ami anche tu Patty...B|

    Buongiorno Nebbia!

     

    1. nebbia1971

      nebbia1971

      la mia personale opinione è... che la maggior parte delle persone che l'hanno ascoltata... non restino indifferenti  alla sua voce :)

       

       

    2. fleurdelys00

      fleurdelys00

      vero...è una voce unica...e poi ha una personalità magnetica!

      Un vera rock star!

  12. Buongiorno Gianni!

    Un saluto e a te e alla tua magnifica terra toscana, che amo tanto...

    f77b8efbf27ad5e03b0e378be765226e.jpg

  13. Grandissimo pezzo...immensa Donna!

     

  14. Direttamente dal Carnevale Europeo di Trieste!!

    (prossimamente arriveranno altre foto!)

     

    sr_home_carnevale.jpeg

  15. Qua la mia idea di femminismo declinata alla figura della grande Patty!

    Ogni confronto ed opinione, come sempre, è assolutamente gradita!

    https://www.syndromemagazine.com/luoghi-comuni-sul-femminismo/

    1. hocuradite

      hocuradite

      IMG_3740.JPG

      (risposta del 16 giugno 2019)

      SILVIA, VINCENZINA E ALESSANDRA

      Carissima Fioraia Austro Ungarica i tuoi ultimi interventi offrono molti spunti di riflessione. Eccone una vagonata sparsa e allucinata. Forse saranno sempre di meno. Già questa è in un ritardo mostruosamente vergognoso.                 La Patti con la patta (cerniera) sempre aperta è una poetessa e questo è il suo valore. Inconsciamente avevo intuito che poteva essere lei in foto, ma razionalmente era lontana dall'indimenticabile ma disorientante intervento al Festival di San Remo. Con quel vestito maschile da security e quel enorme bolo sputato con sicurezza pneumatica sul palco            ( non so se qualcuno l'ha notato), del quale una famiglia di sfollati bergamaschi ci mangia una settimana, mi ha spiazzato, troppo lontano dal modello di femminilità che mi attira. Solo subendo una violenza scientifica, che risolva le differenze maschili, o la pecunia che non olet, potrebbe spingermi ad assaporare in ginocchio il suo fiore mentre lei gemendo mi tortura i capelli.

      Ecco la questione femminismo/ femminista, libertà, stereotipi, ecc. Io non sono femminista, semplicemente amo e difendo la libertà e la giustizia, la dignità umana, l'opportunità data dal merito; al di fuori di questo ogni differenza ( e anche antipatia) è sempre desiderata. E questa società Fascio Buonista, dove o si parla bene delle donne ( come di altre categorie umane) o non si deve parlare, mi sta stretta ( unica eccezione perbenista ipocrita al politicamente corretto è quando a parlarne male, in chiave ironica e di partigianeria, è un membro di tale categoria). Anche se stringo solo amicizie con donne e con molta facilità, passare per l'amico delle donne mi inquieta; vi è in questo un non so che di ruffianeria e di calcolata subalternità ipocrita che mi disturba. Do la precedenza alle donne, pago se invito a cena ma non faccio un dramma e non mi sento minacciato nell'orgoglio maschile se vuole offrire lei o cedermi il passo. Se invece vuole fare alla romana tolgo le tende, lontano da contabili e puntigliosi. Noi uomini e donne siamo fra di noi nè uguali, nè superiori, ma solo diversi (anche se da uomo penso che la donna abbia una marcia in più ). Le diversità hanno poi infinite declinazioni e sfumature, delle volte paritarie perchè separate e complementari , altre volte apparentemente disparitarie perché consensuali o meritocratiche. Ci sono poi anche quelle realmente disparitarie, non consensuali e non meritocratiche, su cui basa il mio principio etico e classista di opposizione e lotta. Badate a quello che ho detto: diversità paritarie , perché le "parità paritarie" mi sanno tanto di omologazione, inganno, multiculturalismo relativistico borghese e scusate stavolta per il mio complicato gioco di parole. Come si riconosco quelle più spinose, cioè le sincere diversità disparitarie.? Semplice contengono ( o devono contenere) l'elemento infantile, leggero e cavalleresco del gioco: i giocatori giocano per libera scelta, sei libero di abbandonare il gioco quando vuoi, il gioco per valere deve basarsi su regole condivise e rispettate, il giocatori sono alla pari e fra di loro (sia antagonisti, partecipanti, perdenti o vincitori ) si riconoscono e rispettano. E allora partenza e via: puoi essere la massaia strofinatrice di mobili, l'operaia, la direttrice, la guerriera, la dominatrice erotica del maschio sottomesso, la palpeggiata o palpeggiatrice, la fioraia cieca di Charlot........

      Questo mio spazio non è il salotto delle donne, bensì una stanza per gli interrogatori, dove uomini e donne si mettono a nudo svicolando, raccontando, imprecando, confessando. Qui non si pettinano i capelli alle bambole, semmai se ne stanano i pidocchi. Le meritate risate le faremo da scarcerati a fine pena e probabilmente avremo nostalgia del carcere perchè  almeno lì si è tutti uguali.

      Cominciamo a demolire o discutere certe idee attualmente dominanti: natura o cultura, classe sociale o appartenenza biologica: le donne sono uguali, paritarie e solidali fra loro perché accumunate dalla loro biologia, visione delle cose e dalla comune condizione di discriminazione. Eppure mi domando: un'operaia in catena di montaggio è più vicina alla Silvia Uela ("nooo signora .... non è un cognome senegalese ma milanese"), imprenditrice della fabbrichetta, che la capisce, ma che alle fine se ne va in vacanza alle Maldive, perché si intonano con la borsetta verde mare comprata da Pucci Tucci Ciucci Store, mentre lei si spacca la schiena tutto l'anno in fabbrica, oppure più vicina al collega operaio maschio che mentre passa le dà una pacca sul sedere? Questo ignobile ammasso di testosterone ingrifato che se gli sposti di poco il piatto muore di fame ti consente una cosa: la medesima condizione sociale e culturale, il diritto alla risposta, la parità nel duello, il comune terreno di scontro: ti puoi girare e ribaltarlo con un ceffone (meglio se appesantito e inanellato con un po' di bulloni che hai trovato sul banco da lavoro), puoi ironicamente ringraziarlo perché non speravi nello stesso trattamento che lui concede a sua madre e a sua sorella sempre così desiderose di un po di manzo fresco, puoi tacere e sopportare perché hai altro per la testa dì più importante, con tutti i problemi che ti aspettano a casa. Eppure c'è qualcosa di strisciante che alla fine con amarezza ci separa noi uomini e donne, ricordando che chissà perché un tempo nelle manifestazioni politiche studentesche io svolgevo compiti di sicurezza, le compagne invece scrivevano sugli striscioni. C'è sempre un qualcosa di sociale e di antropologico che ci accomuna e ci distanzia. Forse la risposta non è nelle tecnocratiche quote: " attenziò battagliò, da adesso almeno il 50% deve essere costituito da donne nello svolgere compiti di sicurezza nelle manifestazioni politiche". Forse è in questo: " dai Alessandra, finisco io lo striscione, vai a fare sorveglianza che te la cavi bene", oppure " ciao, sono Alessandra, perché non finisci tu lo striscione, sono stufa e voglio provare qualcosa di nuovo" (fra maschi giusto o sbagliato che sia la cosa da sempre si risolverebbe così: "dai vieni a fare sicurezza con me così mi racconti la ciucca che hai fatto ieri, lo striscione lascialo chi se ne frega, vedrai che se passa magari ci penserà Alessandra" , oppure "se vuoi il mio posto te lo devi guadagnare, non ti aspettare di certo che mi preoccupi o ti lascio spazio, poi devi finire di ricamare ad uncinetto lo striscione" ). Il problema non è la divisione dei ruoli così come non è la divisone del lavoro o dei sessi, ma che questa non sia una gabbia reale o psicologica dalla quale non potervi uscire o dove si viene sfruttati.

      Domandina domandona : alla fine i maschi dominano perché le donne lasciano fare e inoltre fin da piccoli sono stati educati così da madri sostenitrici del loro piccolo principe e rivali delle figlie addestrate all'accudimento, oppure c'è stata una antica e storica battaglia e i maschi hanno vinto; e se vincessero le donne si comporterebbero come i maschi, meglio o forse peggio? L'occasione fa l'uomo ladro, oppure ladri e onesti rimangono sempre tali?

       

      LINK UTILI

      https://it.m.wikipedia.org/wiki/Alexandra_David-Néel https://it.m.wikipedia.org/wiki/La_mistica_della_femminilità

       

      IMMAGINI:

      VINCENZINA (Ornella Muti)

      SILVIA UELA

      ALESSANDRA (Alexandra David-Neél)

       

      IMG_3741.JPG

      IMG_3738.JPG

      IMG_3737.JPG

  16. Buongiorno!

     

    5e9b2dc4013a9e9a2ed1365c1faea18c.jpg

    1. mimamima18

      mimamima18

      Buon pomeriggio.....graziexD

  17. Buongiorno con un altro spezzone amarcord!!

     

    1. cosso72davide

      cosso72davide

      ...fantastici ricordi cara 

      fleurdelys00 :D la STReGA ...

       

    2. gerbera0

      gerbera0

      Questa è vera e propria chicca!!!

    3. daliahnera
  18. Buongiorno Principe!

     

    91f06cfce224ffb12465381c0f70e28d.jpg

    1. principe5005

      principe5005

        Per me sta pensando "Bisogna saper scegliere con chi complicarsi la vita.":D

    2. fleurdelys00

      fleurdelys00

      hihihih! può darsi, sai?

    3. principe5005

      principe5005

      Tu te la sei già complicata?:$

  19. eccomi.

     

    60d71c81849a23fa4f50d428380f1d41.jpg

    1. cosso72davide

      cosso72davide

      io per ora gelo eh eh :D sarà la febbre...

    2. vincent29264

      vincent29264

      sono d'accordo, di solito sono quei tipi che non hanno proprio mezze misure B|

    3. Visualizza i commenti successivi  altro %s
  20. Buona giornata a te e alla tua allegra fattoria pelosa!

     

    (ecco un'altra definizione scientifica che potresti trovare interessante!)

     

    1639de5e258e59bca523e821e4feebd9.jpg

    1. mimamima18

      mimamima18

      Oppure bere un bicchiere di vino con un panino.....xD

    2. mimamima18

      mimamima18

      Dimenticavo....Felice martedì  Fleur......

    3. fleurdelys00
  21. Ti saluto con un'altra grande Donna, che ha fatto la storia e che personalmente amo moltissimo!

     

    f11af3902afbc31db0c50b823d149ee1.jpg

    1. hocuradite

      hocuradite

      " Hai, hai, hai signor Longari (IO), mi è caduto ancora sulla ornitologia dei passeriformi. Giù la maschera signor G punto e a capo, che è quasi Carnevale! "

      Vuoi mettermi alla prova per vedere se il collaborazionista sia un doppiogiochista? Ho pensato fosse la mini donna Mary Quant, ho delirato che fosse "Pierina quando si espone", ho sperato che fosse la cugina carina e in psicanalisi di Patti Smith. Il risultato: non so proprio chi sia, ia , ia, oh.

    2. fleurdelys00

      fleurdelys00

      hihihih! è la grande Patty...versione un pò in versione psycho :D

      Io la trovo una donna formidabile...nonché grandissima musicista.

      non la ami anche tu?

       

  22. Ci resta ancora la curiosità di vedere la tua maschera!

    Intanto ti lascio un'immagine dell'Eurocarnevale di Trieste!!

    Come vedi ci siamo divertiti anche noi!

     

    5.jpg

  23. Grazie per i bellissimi versi che hai lasciato in bacheca...

    forse te l'ho già detto, ma amo profondamente Montale.

     

    7de81eeaab0263fdee82e1fff1d0b515.jpg

  24. Hai ragione quando dici che la Versilia non ha nulla da invidiare ad altri luoghi di mare...ed in generale tutte le spiagge Toscane...

    Io adoro Piombino...credo sia una dei luoghi di mare più magici del nostro paese :x

     

    torremozza.jpg

  25. Buon San Valentino!

     

    172971b5d6b74af9daea94d14de77573.jpg

    1. klaus55bs

      klaus55bs

      Buon S.Valentino anche da parte mia ...

    2. cosso72davide

      cosso72davide

      ...ehm per chi lo festeggia Auguri,io declino e preferisco San Paganino  sempre e comunque il 27 ed ogni mese :D

    3. Visualizza i commenti successivi  altro %s